×

Google apre un nuovo super ufficio, ma in tanti restano a casa

Milano, 29 giu. (askanews) – Ha aperto a Mountain View, nella Silicon Valley, “Bay View Campus”, il nuovo super ufficio di Google. Progettato prima del Covid e realizzato con i massimi standard di eco-sostenibilità, a pochi giorni dall’apertura il Campus è ancora mezzo vuoto. Con la pandemia in molti infatti hanno chiesto e ottenuto di restare in smartworking. Ma ad attenderli c’è un gioiello futuristico con ogni tipo di comfort e flessibilità.

Ci sono ristoranti, caffè, palestre e sale riunioni. Per spostarsi nei 100mila metri quadrati del Campus si possono usare le biciclette a disposizione di tutti. Gli uffici modulari sono separati da mobili ma senza pareti per garantire al tempo stesso la privacy restando tuttavia connesi al resto del team.

Un progetto ambizioso ideato prima della pandemia e che oggi fa i conti con una nuova realtà. Ma in un eso-sistema dinamico come quello della Big G non è un problema: “Crediamo che la nuova normalità sarà effettivamente in continua evoluzione.

Il campus è stato progettato per questo tipo di flessibilità – spiega Michelle Kaufmann, direttrice Ricerca e Sviluppo uffici google – Potremmo far evolvere il nostro spazio alla velocità del business, perché gli edifici normali non funzionano alla velocità degli affari”.

Al momento però sono pochi i dipendenti a frequentare questo nuovo spazio. Il 10% del personale di Google ha scelto e ottenuto di lavorare da casa prima di tutto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora