×

Google offre un monopattino ai dipendenti che tornano in ufficio

Si parte con Mountain View, poi Seattle, Kirkland, Irvine, Sunnyvale, Playa Vista, Austin e New York: Google offre un monopattino ai dipendenti

Google offre monopattini per tornare al lavoro

Google offre un monopattino ai dipendenti che tornano in ufficio dal primo aprile, dalla data cioè in cui sono scattati i vari piani di rientro della grandi aziende Usa dopo la pandemia. L’azienda degli Usa ha deciso di incentivare la mobilità sostenibile approfittando del piano di rientro e per la bisogna il gigante di Mountain View che negli States che ha decine di sedi in varia dislocazione ha voluto fare due cose: da un lato incentivare il ritorno al lavoro dei dipendenti, dall’altro farlo anche secondo una ormai imprescindibile modalità “green”

Google offre un monopattino ai dipendenti

Come? Per mezzo dell’iniziativa “Ride Scoot”, con la quale Google dona ad ogni lavoratore un monopattino elettrico Model One di Unagi per i viaggi di andata e ritorno. In questo modo l’azienda favorisce la mobilità elettrica a fronte di una riduzione delle auto su strada. E quali sono le sedi che sono state coinvolte fin dal primo aprile nell’iniziativa? 

Le sedi interessate dall’iniziativa

Ovviamente il quartier generale di Mountain View, poi Seattle, Kirkland, Irvine, Sunnyvale, Playa Vista, Austin e New York.

Tramite questa iniziativa inoltre i dipendenti potranno ricevere gratuitamente l’abbonamento mensile al Model One di Unagi, che sul mercato viene venduto a 990 dollari. C’è però una condizione, green anch’essa: che lo usino almeno 9 volte ogni 30 giorni

Contents.media
Ultima ora