Gorillaz: storia della band e discografia completa
Gorillaz: storia della band e discografia completa
Musicisti

Gorillaz: storia della band e discografia completa

GORILLAZ.
GORILLAZ.

Conoscete tutto della band Gorillaz? Quanto guadagnano e da chi è composta la band? Ecco la storia della band Gorillaz e discografia completa.

I Gorillaz sono una band che nasce nel 1998 dall’idea del frontman dei Blur, Damon Albarn, e dal fumettista Jamie Hewlett, co-creatore del comic book Tank Girl. La band è costituita da quattro personaggi animati: 2D (cantante e tastierista), Murdoc Nicalls (bassista e fondatore del gruppo), Noodle (chitarrista) e Russel Hobbs (batterista). Dal 2010 al 2011 è stato aggiunto un quinto membro momentaneo a causa delle vicende della trama per sostituire Noodle, Cyborg Noodle.

Gorillaz

Nel 1998 durante la convivenza in un appartamento sulla strada di Westbourne Grove a Notting Hill Damon Albarn e Jamie Hewlett diedero vita ai Gorillaz, una cartoon band nata dall’idea dei due amici mentre guardavano MTV. Inizialmente il nome della band doveva essere “Gorilla” e il primo brano da lanciare “Ghost Train”, inserita nel singolo “Rock The House”. Il primo brano elaborato però fu “Time Keeps on Slippin“, nato dall’idea del trio formato da Albarn, Del tha Funkee Homosapien e Dan the Automator.

Gorillaz 2d

Nel 2000 la band pubblica l’EP “Tomorrow Comes Today”, accolto molto bene nel Regno Unito dalla scena musicale underground, generando molta pubblicità virale, anche grazie all’aura di mistero che aleggiava sul creatore della band.

Il sito dei Gorillaz divenne una vera e propria rappresentazione virtuale dei Kong Studios, lo studio di registrazione e casa della band.

Ogni stanza ha delle sorprese bonus e dei giochi: ad esempio, la sala d’entrata ha un jukebox, la caffetteria contiene su di un muro, una lavagna per messaggi, ed il camper di Murdoc nasconde una bambola voodoo di 2D. A causa della natura del sito, è stato creato un fansite ufficiale, fans.gorillaz.com per contenere le informazioni standard sulla band, comprese le news, una discografia e le schede di ogni membro.

Clint Eastwood

Nel 2001 esce il primo album della band con il singolo “Clint Eastwood“, che porta i Gorillaz al successo. Dall’album furono estratti anche, 19-2000, Rock the House e Tomorrow Comes Today. Ad ogni singolo è associato un video che fa uso massiccio di humor e ironia, velato da storyline immaginarie. A fine 2001 esce il brano “911”, una collaborazione della band con il gruppo rap D12 e Terry Hall sull’attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001.

Sempre nel 2001 esce sul mercato giapponese la raccolta “G Sides”. Nel 2002 i Gorillaz si esibiscono ai BRIT Awards del 2002, apparendo in un’animazione 3D lungo 4 larghi schermi, ed un accompagnamento rap di Phi Life Cypher.

La band, grazie a questo evento, riesce a concorrere a 6 nomination. Sempre nel 2002 viene pubblicato “Laika Come Home”, un remix di Dub con il singolo “Lil’ Dub Chefin”.

Nel novembre 2002 esce il DVD, “Phase One: Celebrity Take Down”, contenente i quattro videoclip dei singoli estratti dall’album di debutto, il video abbandonato per 5/4, il documentario Charts of Darkness, le cinque Gorillaz Bitez,[17] un tour del sito online con il server MEL 9000 e altro materiale. Nello stesso periodo alcune voci facevano presagire la produzione di un film dei Gorillaz.

La musicalità dei Gorillaz è per lo più tendente all’alternative rock, ma sono presenti molte influenze che includono britpop, dub, trip hop, rap e pop. Nel 2017 è uscito il nuovo album della band dal titolo “Humanz“, una sorta di concept album dove si parla in una prosa del tutto innovativa di un party per la fine del mondo.

“Humanz” passa attraverso pagine di Facebook, account di Instagram, interviste segrete, video in realtà aumentata e chi più ne ha più ne metta. Ecco la discografia completa dei Gorillaz:

  • 2001: Gorillaz.
  • 2005: Demon Days.
  • 2010: Plastic Beach.
  • 2011: The Fall.
  • 2017: Humanz.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Eleonora Cattaneo 597 Articoli
Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.