> > Governo Meloni, novità per dipendenti e autonomi: chi risparmierà di più c...

Governo Meloni, novità per dipendenti e autonomi: chi risparmierà di più con la nuova manovra

Governo Meloni manovra

La nuova manovra del Governo Meloni dovrebbe sgravare in modo importante il carico fiscale per molti lavoratori: chi risparmierà di più?

La flat tax è stata uno dei punti fissi della campagna elettorale del centro destra.

Ora con la nuova legge di bilancio potrebbe essere introdotta, seppure in misura parziale e comunque per determinate fasce di lavoratori.

Quest’ultima dovrebbe riguardare, almeno per il momento i lavoratori autonomi che rientrano nella soglia degli 85mila euro annui. Prevista inoltre anche una flat tax “incrementale” per redditi autonomi fino a 40mila annui. Entrambi i provvedimenti sono fissati al 15%. A questo punto ci si chiede: chi risparmierà di più da questa manovra? 

Governo Meloni, ecco chi risparmierà di più dalla nuova manovra 

Stando a quanto riporta Leggo, questa manovrà dovrebbe arrivare ad interessare un bacino di circa 40mila partite IVA tenendo conto anche di chi beneficerà della flat tax incrementale al 15% per tetti fino a 40mila euro. Per ciò che riguarda l’importo dovuto all’Irpef si parla di un risparmio importante che può arrivare ad un ammontare annuo di 10mila euro. 

Quanto risparmieranno i lavoratori dipendenti? 

Anche i lavoratori dipendenti potranno beneficiare in via sensibile di uno sgravio fiscale. Verrà infatti applicata una riduzione di 2 punti sul cuneo fiscale (peraltro già previsto dal precedente Governo Draghi) per la quale bisognerà tenere conto anche di un ulteriore punto se il proprio reddito non supera i 20mila euro. Si parla in definitiva di un risparmio annuo di 231 euro per i redditi non superiori ai 10mila euro e di 395 euro fino ai 20mila.