×

Governo: Renzi, 'per fortuna che c'è Draghi…'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – "Lo sport è identità perchè si va verso il metaverso, 25 anni fa non avremmo mai pensato che col telefonino avremmo fatto tutto. Che cosa saremo tra 25 anni? Saremo i nostri valori e nei nostri valori, lo sport è l'identità della nostra storia".

Così Matteo Renzi agli Stato generali dello Sport.

"Allarghiamo lo sguardo: lo sport non è solo una serie di discipline ma uno strumento sociale, la palestra come luogo di comunità. Io penso che la crisi in Ucraina cambierà tutto, avremo bisogno di un visione Paese più ampia e per fortuna c'è Draghi: il ministro dello Sport di prima quando è caduto il Conte 2, ha ringraziato perchè non sapeva nulla di sport…

Noi su tutte le partite fondamentali ci siamo. Siamo quel giocatore che viene contestato ma poi segna. E non lo dico perchè siamo bravi noi, sono incapaci gli altri. E' andata così in questa legislatura".

"Noi non saremo mai quelli che pensano che lo sport sia un giochino per prendere voti. Lo sport, la cultura, l'educazione sono elementi chiave per resistere i cambiamenti epocali che ci attendono".

Contents.media
Ultima ora