Grande Fratello 18: Simone Coccia scoppia a piangere
Grande Fratello 18: Simone Coccia scoppia a piangere
Gossip e TV

Grande Fratello 18: Simone Coccia scoppia a piangere

simone coccia

Il concorrente ha pianto dopo essere uscito dal confessionale. Pare abbia ricevuto una triste notizia dalla famiglia.

Deve essere accaduto qualcosa di triste al Grande Fratello. Non dentro la Casa e di sicuro non si tratta di qualcosa destinato a far nascere ulteriori polemiche. Il mondo esterno, quello degli affetti, non scompare dalle vite dei concorrenti, anche se sono isolati. La vita però va avanti fuori dagli studi televisivi e purtroppo può riservare qualche brutta sorpresa. Questa volta è toccato a Simone Coccia Colaiuta.

Il pianto di Simone

Nel pomeriggio del 22 maggio, poche ore prima della diretta, Simone entra in confessionale. Quando esce, si isola. Seduto accanto alla piscina, accende una sigaretta. Il 35enne piange. Alberto Mezzetti ha notato la tristezza del coinquilino. I due sono in confidenza, quindi si è avvicinato a Simone chiedendo cosa sia accaduto. Simone rivela di aver ricevuto una brutta notizia riguardo alla sorella, ma di non poterne parlare. Il fidanzato di Stefania Pezzopane è molto affezionato alla sua famiglia di origine. In particolare, il 35enne ha un ottimo rapporto con la madre Tiziana, verso la quale nutre molta stima per aver cresciuto lui e le sue sorelle con molti sacrifici.

Tiziana, ospite di Barbara D’Urso, ha dichiarato riguardo al rapporto tra il figlio e la sua fidanzata: “Simone e Stefania si amano, si vogliono un bene dell’anima. Vedo mio figlio sereno e felice. Poi la gente può pensare quello che vuole. Le brutte battute mi scivolano addosso”.

Simone appare più sereno in seguito alle battute scambiate con Alberto; probabilmente non è accaduto nulla di grave, ma la lontananza acuisce tutte le sensazioni. Il Tarzan di Viterbo è riuscito a sdrammatizzare, sciogliendo la tensione di Simone. Riferendosi alla nomination dell’amico e, quindi alla possibile eliminazione, Alberto scherza: “Esci più maturo, o più marcio fisicamente, ma tra una settimana ti rimetti a posto”. “Mi dispiacerebbe uscire di qua solo per te” risponde Simone. Alberto replica che i due potranno ancora vedersi, perché “(…) starai un po’ all’Aquila, non andrai in America subito”. E conclude “Dai ci siamo divertiti”, non senza aver prima fatto un apprezzamento positivo sul discorso tenuto da Simone a pranzo: “Mi sei piaciuto”.

Il discorso a tavola

Tutti i coinquilini si sono riuniti intorno al tavolo della cucina e i tre nominati– Danilo, Lucia e Simone- hanno tenuto un discorso.

Danilo è stato molto sintetico: “Non so che dire!”. Poi ha ringraziato tutti i compagni di avventure domestiche, “(…) anche quelli che hanno tirato fuori il lato brutto del mio carattere”. Lucia Bramieri, per la prima volta in nomination, si è detta soddisfatta del percorso fatto fino a quel momento “(…) più lungo rispetto a quanto mi aspettassi”. “Mi scuso se, anche involontariamente, ho offeso qualcuno di voi” ha aggiunto. Simone ha ricomposto i contrasti avuti con Danilo e Filippo: “Durante l’ultima settimana, abbiamo avuto modo di discutere e parlare, quindi ci siamo conosciuti meglio” e ha aggiunto che le liti sono “normale amministrazione” quando si vive in una casa con dieci persone. Il 35enne spera di superare la terza nomination ma, “(…) qualora non dovesse andare così, spero che incontreremo fuori per festeggiare”. Simone, durante la puntata del 22 maggio, non è stato eliminato dal pubblico ed è il primo finalista di quest’edizione del Grande Fratello.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche