"Sei troppo grassa, devi comprare due biglietti": umiliata in aereo, si prende la rivincita - Notizie.it
“Sei troppo grassa, devi comprare due biglietti”: umiliata in aereo, si prende la rivincita
News

“Sei troppo grassa, devi comprare due biglietti”: umiliata in aereo, si prende la rivincita

La trasformazione. ‘Signora, in un solo sedile non ci entra. Dovrà comprare un altro biglietto’. Il giorno in cui la modella super size Rosie Mercado ha deciso di perdere peso ha una data e una location ben precise: giugno 2011 a bordo di un volo di linea in partenza da Las Vegas e diretto a New York.

Un’umiliazione, quella frase pronunciata dalla hostess, troppo dolorosa per essere metabolizzata dalla reginetta di bellezza XXL, incoronata con tutti i suoi 186 kg solo l’anno precedente come ‘Face of Full Figured’ della Fashion Week newyorkese. L’ultima di una lunga serie, a dire il vero, ma anche la proverbiale goccia in grado di far traboccare il vaso. Ed è così che, a 4 anni di distanza da quel giorno, Rosie Mercado ha deciso di presentarsi nuovamente al mondo della moda in una nuova veste, letteralmente dimezzata.

La modella americana 35enne, in seguito a un rigido regime alimentare e a un costante esercizio fisico ha infatti raggiunto il traguardo dei 91 kg, più della metà del suo vecchio peso.

E, per festeggiare le nuove forme in attesa di raggiungere l’obiettivo fissato a 80 chilogrammi, ha deciso di rilasciare un’intervista all’insegna dell’ottimismo al New York Post. “Ora mi amo veramente e apprezzo ogni singolo momento che vivo e respiro. Quando ero più grossa – ha commentato – semplicemente non riuscivo a seguire lo stile di vita che volevo. Ora non potrei essere più felice”.

Un vero e proprio cambiamento distante anni luce dalla vecchia vita extra-large, dominata dal cosiddetto ‘comfort food’, utilizzato da Rosie per combattere lo stress delle tre gravidanze e il divorzio nel 2008: “Ho fatto delle scelte molto sbagliate, optando per cibo da fast food come hamburger e patatine giganti piuttosto che scegliere frutta e verdura. La mia salute aveva la minima priorità, e condizionava qualunque cosa facessi, soprattutto la qualità del tempo speso con i miei figli”. “Non è stato il percorso più semplice, e ho avuto i miei alti e bassi”, ha confessato Rosie, “ma quando confronto la qualità della mia vita di adesso a quella di prima, so che ne è valsa la pena”.

A dare una mano alla donna, i suoi tre figli: “Hanno creduto in me e mi hanno sostenuta ad ogni passo”. E, a chi volesse intraprendere lo stesso difficile percorso ma è ancora troppo scoraggiato dall’eccessivo peso, la modella – che sul suo profilo Instagram ha documentato il cambiamento nell’arco dei 4 anni di dieta – la modella non dispensa consigli ma una sola frase:”Sono la prova che, se segui persegui le tue idee, i sogni possono diventare realtà”.

1 Trackback & Pingback

  1. “Sei troppo grassa, devi comprare due biglietti”: umiliata in aereo, si prende la rivincita | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche