×

Grattacielo in fiamme collassa al suolo, si temono morti

Un grattacielo di San Paolo, in Brasile, è stato invaso dalle fiamme ed è crollato. Era abitato soprattutto da senzatetto e si temono vittime.

default featured image 3 1200x900 768x576

Prima il rogo, poi il collasso al suolo davanti agli occhi sconvolti dei soccorritori e di chi era riuscito ad abbandonare in tempo l’edificio. Rischia di essere una tragedia quella avvenuta a San Paolo, in Brasile, dove un grattacielo di 26 piani è crollato in seguito a un incendio scoppiato all’interno.

Si temono numerose vittime.

L'incendio

Grattacielo crollato, le prime testimonianze

Alcuni testimoni hanno riferito di aver sentito urlare le persone nel palazzo, mentre l’incendio, scoppiato forse al terzo piano, divampava rapidamente, coinvolgendo alcuni edifici vicini.

Persone all'esterno

Il grattacielo invaso dalle fiamme e collassato al suolo, per anni era stato una sede della polizia federale, poi abbandonato e infine occupato in gran parte da senzatetto o persone in difficoltà economiche.

Una donna, residente in un palazzo poco distante, ha catturato durante una diretta Facebook l’istante del crollo dell’edificio, ubicato accanto a una chiesa che si vede completamente ricoperta da polvere e detriti. Ci sono altri video sui social che mostrano l’istante del collasso della struttura durante le operazioni di soccorso, elemento questo che fa temere che vi siano vittime. Secondo quanto emerso e riportato dai media locali, nel grattacielo vivevano almeno cinquanta famiglie disagiate.

Circa centosessanta vigili del fuoco sono giunti sul posto per spegnere le fiamme, alcuni di loro dunque potrebbero essere rimasti coinvolti nel crollo.

Le scioccanti immagini del grattacielo di San Paolo che si accartoccia su se stesso avvolto dalle fiamme, sono state trasmesse dalla televisione brasiliana Globo TV. Si potevano vedere la macerie dell’edificio anche nelle strade circostanti.
Un pompiere, il tenente Andre Elias, intervistato dalla stessa emittente televisiva, ha dichiarato di aspettarsi vittime, senza tuttavia sapere ancora dire quante. Non è chiaro quante persone si trovassero nel palazzo allo scoppio dell‘incendio. Molte sarebbero rimaste intrappolate all’interno della struttura.

Una probabile vittima e tre dispersi

Col passare delle ore, il drammatico quadro di quanto è successo a San Paolo del Brasile, si sta facendo più chiaro. Finora i vigili del fuoco hanno parlato ai media locali di una vittima e tre dispersi. Si attendono ulteriori dettagli, intanto il lavoro delle autorità continua incessantemente. Molti testimoni hanno riferito di aver visto delle persone agli ultimi piani del palazzo, perciò potrebbero esserci altre vittime. Il quartiere dove sono divampate le fiamme, è stato recintato per motivi di sicurezza.

Contents.media
Ultima ora