×

Grave incidente a Pasquetta: Alessandro Maimone morto dopo due settimane di agonia

Grave incidente a Pasquetta: Alessandro Maimone morto dopo due settimane di agonia dal sinistro che gli aveva causato un'emorragia cerebrale massiva

Alessandro Maimone

Grave incidente a Pasquetta : il 30enne Alessandro Maimone purtroppo è morto dopo due settimane di agonia. Non ce l’ha fatta il giovane ricoverato dopo il grave sinistro del giorno di Pasquetta. Il 30enne era stato ricoverato d’urgenza al policlinico di Messina.

In quel nosocomio Alessandro era giunto con l’eliambulanza che lo aveva prelevato sul luogo del tremendo sinistro stradale di cui era stato protagonista. Purtoppo nelle ultime due settimane Maimone aveva lottato tra la vita e la morte ma alla fine la sua fibra ha ceduto.

Incidente a Pasquetta: Alessandro inoperabile

Riferiscono i media locali che già al suo arrivo presso il Policlinico di Messina Alessanddro versava in condizioni talmente gravi da essere giudicato addirittura inoperabile, troppo massiva cruciale l’emorragia cerebrale meccanica cagionatagli dall’incidente.

Poi le sue condizioni erano definitivamente precipitate fino al tragico epilogo di queste ore con la notizia del sopravvenuto decesso.

Era titolare di un bar molto noto in città

Alessandro era conosciutissimo a Milazzo e Messina, soprattutto perché assieme alla sua famiglia gestiva lo storico bar di via Vittorio Veneto “New Alexander”, un luogo di ritrovo amato da tutti e particolarmente prediletto dalla clientela giovanile. In queste ore la magistratura competente sta valutando la congruità procedurale per disporre un’eventuale esame autoptico sulla salma.

Contents.media
Ultima ora