×

Grave Nadia Toffa de Le Iene: è in rianimazione a Trieste

Grave malore per Nadia Toffa de Le Iene: la giornalista si trovava in un albergo di Trieste, dove alloggiava. Il messaggio dei colleghi su Facebook.

default featured image 3 1200x900 768x576
In trasmissione

Grave malore a Trieste per Nadia Toffa, nota conduttrice inviata 38enne bresciana della trasmissione Le Iene su Italia 1. Si è sentita male attorno alle 14 di oggi nella hall dell’albergo del capoluogo giuliano dove alloggiava ed ora è ricoverata nel reparto terapia intensiva dell’Ospedale Cattinara in prognosi riservata. Ecco cos’ha detto il personale sanitario sulle sue condizioni, i provvedimenti che potrebbero essere presi nelle prossime ore e la comunicazione sulla pagina Facebook de Le Iene, che annuncia con preoccupazione la notizia.

Nadia si è più volte occupata dell’impianto siderurgico di Servola, situato proprio in Friuli Venezia Giulia e ha più volte cercato di parlare con la governatrice Debora Serracchiani, con cui – con il piglio deciso che la contraddistingue – ha avuto anche qualche scontro. Inoltre ha avuto scontri con l’attrice e conduttrice Eleonora Brigliadori per aver fornito consigli medici – che non era autorizzata a fornire – a persone malate di tumore.

I soccorsi e la situazione

Qui è ricoverata Nadia Toffa

Nadia Toffa, che in genere conduce la puntata domenicale del programma con Nicola Savino e Giulio Golia, ha prontamente ricevuto soccorsi dal personale dell’Hotel Victoria dove si trovava – situato in via Oriani, nel centro di Trieste – ed è stata portata in ambulanza nella struttura sanitaria triestina.

La direzione della Azienda Sanitaria Universitaria Trieste ha fatto sapere che il noto personaggio televisivo, molto apprezzato per le sue inchieste, si trova in “prognosi è riservata per una patologia cerebrale in fase di definizione”. Le condizioni di Nadia sono state confermate in questi minuti dal personale della struttura, che ha parlato di “patologia cerebrale in corso”. E’ stato anche confermato che probabilmente in queste ore si deciderà di trasferirla in elicottero all’Ospedale San Raffaele di Milano, dove si valuterà il da farsi.

I messaggi

La "iena"

Lo staff de Le Iene è stato ovviamente informato della situazione della collega e sulla pagina Facebook del programma ha annunciato: “La nostra Nadia non è stata bene. Ci stiamo prendendo tutti cura di lei. Vi terremo informati”, recita il breve messaggio, che evita toni allarmistici ed è corredato da una foto sorridente della giornalista.

Il collega della giovane Dino Giarrusso ha invece scritto: “Amici che mi state scrivendo e chiamando: anche io sono in apprensione per la salute della mia carissima Nadia Toffa. Non ho notizie se non quelle che hanno tutti: vi prego quindi di aspettare come stiamo facendo noi, e di avere fiducia nei medici che l’hanno in cura. Forza Nadia!”.

Le parole di Nadia in una recente intervista

Abbiamo parlato del piglio deciso che contraddistingue Nadia Toffa e che vediamo quando conduce la trasmissione e le sue inchieste. In una recente intervista, la “iena”, aveva dichiarato: “Sono sempre me stessa, se sono iena in video, lo sono anche nella vita”. “Per me questo non è un lavoro, infatti da quando ho iniziato Le Iene non riesco a fare nient’altro”, ha continuato. Non ci resta che unirci agli auguri a questo sempre più noto ed apprezzato personaggio televisivo in queste ore di angoscia per la sua salute, sperando in una sua pronta guarigione o comunque che ci siano presto notizie positive.

Contents.media
Ultima ora