×

Green pass dal tabaccaio, il sottosegretario Costa: “Ne stiamo ancora discutendo”

Per entrare dal tabaccaio servirà il green pass? L'ipotesi è al centro delle discussioni con il sottosegretario Costa che la conferma.

Green pass tabaccaio Costa

Nella giornata di oggi, giovedì 20 gennaio, il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, firmerà il Dpcm legato all’ultimo decreto introdotto lo scorso 5 gennaio. In questo dovrà essere fatta chiarezza su tutte quelle attività economiche e commerciali per le quali servirà il green pass o il super green pass per accedere.

La lista sarebbe molto dettagliata e, stando anche a quanto confermato dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ci sarebbe l’intenzioni di richiedere il certificato verde base – ovvero quello ottenibile con un semplice tampone – anche per entrare dal tabaccaio

Green pass dal tabaccaio, le parole di Costa

“Nella giornata di oggi dovrebbe essere approvato questo provvedimento che individua le attività per cui non è richiesto il green pass – ha detto il sottosegretario alla Salute a Radio Anch’io su Rai Radio 1 – le tabaccherie sono uno dei pochi elementi su cui si sta ancora discutendo, perché queste hanno però distributori automatici all’aperto.

Ma c’è su un approfondimento e vedremo nelle prossime ore”.

Costa sul green pass dal tabaccaio

Stando alle indiscrezioni dell’AdnKronos, che a sua volta cita fonti governative, entro la fine della giornata dovrebbe arrivar il Dpcm, ma i tempi potrebbero essere incerti visto il confronto in atto tra i ministeri competenti. Si tratta di Salute, Giustizia, Pubblica amministrazione e Sviluppo economico.

Green pass tabaccaio Costa

Nel frattempo, sempre in tema di estensione dell’utilizzo del green pass, da oggi sarà necessario per accedere ai servizi alla persona, dal 1 febbraio per banche, centri commerciali, uffici e servizi pubblici.

Contents.media
Ultima ora