×

Green Pass, denunciato titolare di una farmacia: chiedeva 5 euro per stampare il certificato

Il titolare di una farmacia di Roma è stato denunciato per abuso d'ufficio perché chiedeva 5 euro per stampare il Green Pass.

Green Pass

Il titolare di una farmacia di Roma è stato denunciato per abuso d’ufficio perché chiedeva 5 euro per stampare il Green Pass. L’uomo è stato anche segnalato all’ordine dei farmacisti, perché il rilascio del green pass deve essere gratuito. 

Green pass, denunciato il titolare di una farmacia: 5 euro per la stampa

Cinque euro per la stampa del green pass. Era questa la richiesta di una farmacia del comune della provincia di Roma, nella Valle dell’Aniene, alle persone che si presentavano per chiedere di stampare il certificato verde. I carabinieri della stazione di Subiaco sono intervenuti, hanno fatto irruzione nel negozio e hanno fatto tutti gli accertamenti del caso e hanno colto sul fatto il farmacista. Il titolare della farmacia è stato denunciato per abuso d’ufficio e segnalato all’ordine dei farmacisti, in quanto il rilascio della certificazione deve essere gratuito.

L’ordine dei Farmacisti dovrà sottoporre la vicenda al proprio consiglio di disciplina. Ad indagare saranno i pm, coordinati dal procuratore Francesco Menditto. Questa farmacia, che purtroppo non è l’unica, ha sfruttato la pandemia e la necessità delle persone di avere il Green pass per guadagnare. 

Green pass, denunciato titolare farmacia: sfruttano la pandemia per guadagnare

Purtroppo sono tante le farmacie che hanno deciso di sfruttare la pandemia e guadagnare sul bisogno delle persone di avere la stampa del Green pass per poter accedere a diverse attività.

Molte farmacie hanno chiesto soldi in cambio della stampa della certificazione. Nelle ultime settimane sono emersi diversi episodi a Firenze e a Napoli, dove qualche farmacista, che non ha rispettato le regole, ha chiesto soldi in cambio della stampa del Green pass. La questione è stata sottoposta al giudizio delle forze dell’ordine e dell’ordine dei Farmacisti e dovranno essere presi  subito dei provvedimenti, come sta accadendo per tutte le situazioni che sono uscite alla luce del sole. 

Green pass, denunciato titolare farmacia: la circolare di Federfarma

Federfarma, con una circolare diffusa settimane fa, aveva spiegato che “secondo quanto riportato dal decreto legge in materia di messa a disposizione agli interessati delle certificazioni verdi Covid-19 generate dalla piattaforma nazionale-DGC, i certificati sono rilasciati gratuitamente da Asl, laboratori, medici e farmacie, senza oneri a carico del cittadino, fermo restando l’impossibilità del cittadino di provvedere autonomamente alla stampa del certificato o al suo download“. La circolare riporta anche il regolamento Europeo, precisando che “il titolare ha diritto di chiedere il rilascio di un nuovo certificato se i dati personali figuranti nel certificato originale non sono, o non sono più, esatti o aggiornati, anche per quanto riguarda la vaccinazione, il risultato del test o la guarigione del titolare, o se il certificato originale non è più a sua disposizione“. 

Contents.media
Ultima ora