×

Green pass obbligatorio anche per deputati e senatori: la decisione della Cabina di regia

Il Green pass è già obbligatorio in diversi settori e presto lo sarà anche per tutti i lavoratori, inclusi i parlamentari di Camera e Senato.

Senato

Il Green pass è già obbligatorio in diversi settori e presto lo sarà anche per tutti i lavoratori. Non farà più eccezione neanche il personale di Camera e Senato: è quando si apprende al termine della Cabina di regia che ha stabilito che anche deputati, senatori e tutte le altre cariche elettive dovranno esibire la certificazione verde.

Green pass obbligatorio anche per il personale di Camera e Senato

Fino alla mattina del 16 settembre, la situazione per Montecitorio e Palazzo Madama era ben diversa. Deputati, senatori e – più in generale – tutto il personale delle due ali del Parlamento erano momentaneamente escluse dlal’obbligo di Green pass. A chiedere una modifica sono stati i rappresentanti sindacali.

La vita dei nostri lavoratori ha la stessa dignità della politica e per questo abbiamo chiesto che il Green pass sia reso obbligatorio anche in Parlamento e il governo sembra che ci abbia ascoltato e forse non solo su questo punto” erano state le parole di Pierpaolo Bombardieri, segretario della Uil.

Green pass obbligatorio: per il momento esclusi i dipendenti di Camera e Senato

Altri parlamenti, a partire da quello europeo, hanno risolto il problema permettendo ai membri il voto da remoto. Le Camere italiane non sembrano voler adottare questa soluzione. Se il certificato vale per tutti i lavoratori, però, dovrebbe essere applicato anche ai lavoratori del Parlamento. Una richiesta che riesce ad accomunare tutti, sia i favorevoli che i contrari al Green pass.

Contents.media
Ultima ora