×

Green Pass, tamponi gratis per gli studenti fragili: la proposta della ministra dell’Università

La Ministra dell'universita ha espresso alcuni pareri riguardo il Green Pass e la possibilità di tamponi gratis.

Ministra dell'università

Con l’obbligo di Green Pass sul luogo di lavoro, che entrerà in vigore domani, 15 ottobre 2021, si torna parlare delle varie opzioni per coloro che per paura o per motivi sanitari non hanno effettuato il vaccino. Resta critico il nodo dei tamponi, che sono a carico dei cittadini e non dello Stato.

Green Pass: la proposta della Ministra dell’università 

La Ministra dell’università e della ricerca, Maria Cristina Messa, sta lavorando ad una proposta innovativa riguardo l’accesso negli atenei per gli studenti non vaccinati a causa di condizioni patologiche che impediscono la somministrazione del vaccino. La Ministra Messa vorrebbe permettere alle persone fragili di avere accesso gratuito ai tamponi.

Green Pass: le motivazioni della Ministra dell’università

La motivazione dietro la sua proposta è data dal fatto che solo il 10% degli studenti universitari non è vaccinato, questo non dovrebbe essere quindi un peso eccessivo per le tasche dello Stato. Per quanto riguarda coloro che invece non si sono vaccinati di spontanea volontà, ha affermato: “Agli altri, però, non so: vediamo prima come va il rientro dei lavoratori, non vorrei ci fossero ulteriori polemiche“.

Green Pass: la ministra dell’università si esprime anche sui critici

La Ministra si è espressa anche riguardo coloro che criticano la decisione di accedere in ateneo solo se possessori di Green Pass, affermando che: “Bisogna convincere quelli che oppongono obiezioni ragionevoli se hanno timore o sono influenzati dalle fake news“.

Contents.media
Ultima ora