×

Grosseto, ritrovato bambino smarrito in gita nel bosco

Lo scolaro di 11 anni si era allontanato addentrandosi in un bosco a Scarlino. È stato ritrovato dopo tre ore da un vasto dispiegamento di soccorsi.

default featured image 3 1200x900 768x576

Tre ore di domande e preoccupazione, fortunatamente terminate nel migliore dei modi. Un bambino di 11 anni era scomparso durante una gita di classe nella zona boschiva presente in località Portiglioni, situata nel comune di Scarlino nella provincia di Grosseto.

Lo scolaro si era allontanato facendo perdere le sue tracce e scatenando l’allarme di insegnanti e compagni, che hanno coinvolto nelle ricerche vigili del fuoco, carabinieri, soccorso alpino e non solo. Il bambino è stato ritrovato in buone condizioni di salute dopo tre ore, a diversi chilometri rispetto al punto dove si era smarrito inizialmente.

Scolaro scompare durante gita di classe

Un momento di distrazione, oppure di semplice curiosità, che ha condotto a un allarme durato diverse ore, conclusosi però nel migliore dei modi.

Nella mattinata di giovedì 24 maggio 2018, intorno alle 11, un bambino di 11 anni che frequenta la prima media in una scuola di Follonica si è infatti allontanato dal resto del gruppo con cui si trovava in gita.

La comitiva stava camminando lungo un tratto caratterizzato da una zona boschiva in località Portiglioni, nel comune di Scarlino, in provincia di Grosseto. Secondo le ricostruzioni, a questo punto il ragazzino avrebbe lasciato la strada principale lungo il quale procedeva il gruppo, per addentrarsi proprio in mezzo al bosco.

Appena notata l’assenza, gli insegnanti hanno provveduto a lanciare l’allarme, dando così il via alle ricerche dell’alunno che hanno coinvolto molti soccorritori.

Si sono infatti mossi in primo luogo delle squadre di vigili del fuoco dei comandi di Grosseto, Livorno e Arezzo, in quest’ultimo caso in elicottero, raggiunte poi dai carabinieri e dal 118. Inoltre, hanno partecipato alle ricerche alcune unità cinofile e il Soccorso alpino e speleologico della regione Toscana.

È poi giunto sul posto anche il sindaco di Scarlino, Marcello Stella.

Un vastissimo dispiegamento di soccorsi che ha infine dato i suoi frutti: il ragazzino di 11 anni è stato infatti ritrovato dopo circa tre ore di ricerche, in un’area situata a diversi chilometri di distanza rispetto al punto in cui si erano inizialmente perse le sue tracce. I soccorritori hanno constatato che lo scolaro era in buone condizioni di salute, non avendo subito alcun danno o incidente durante la sua assenza.

Non è la prima volta in cui una semplice gita di classe rischia di trasformarsi in un tragico episodio. A Messina, ad esempio, uno studente di 19 anni in gita con la sua classe di una scuola di Milano è precipitato da un traghetto, recuperato da un battello in emergenza e trasportato all’ospedale in stato di shock, sebbene senza alcun danno grave se non una leggera ipotermia.

Contents.media
Ultima ora