×

Gubbio in Serie B: la forza della programmazione

default featured image 3 1200x900 768x576

G2

L’importante è che non si parli di matricola o di esordio assoluto.

A Gubbio quel campionato di serie B del 1948 se lo tengono ben stretto, come simbolo di una storia tutta da difendere, che è appena entrata nel 101° anno di vita: certo quell’annata da leoni fu pagata a caro prezzo con lunghissime stagioni di anonimato nel calcio dilettantistico, ma il regalo che la società ha fatto ai tifosi proprio poco dopo il Centenario vale un bel riscatto.

Oltre al vanto di rappresentare la prima forza calcistica regionale, proprio nell’anno del ritorno tra i pro dei fratelli maggiori del Perugia: e tutto in fondo partì proprio dal Curi e da quello spareggio vinto contro il Poggibonsi il 17 maggio 1987 che rispalancò ai rossoblù le porte del professionismo dopo quasi quarant’anni di assenza.

Cui seguirono anni ruggenti che videro accarezzare il sogno di un’altra promozione, spezzato poi dal tracollo di metà anni ’90 quando la squadra precipitò in Eccellenza.

Ma fu proprio sull’orlo del baratro che si tornò a vedere la luce, grazie alla famiglia Barbetti: l’immediato ritorno in D precedette dodici stagioni consecutive tra C2 e Seconda Divisione, un record di fedeltà che la dice lunga sulla solidità di una società che ha saputo costruire il proprio futuro anno dopo anno, senza mai fare il passo più lungo della gamba mentre più o meno vicino saltavano in aria squadre ben più cariche di storia.

Furono anni di assestamento e di qualche sogno, fino a quando la programmazione ha stabilito che ci fossero tutte le possibilità per tentare il grande salto. Ed ecco arrivare, a testimonianza che anche in Italia si può fare calcio con intelligenza badando ai costi, le due promozioni consecutive che restituiscono al Gubbio la serie B dopo sessantatre anni. Perché quest’impresa, statene certi, restituisce vigore pure a quella dei pionieri…

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora