Gubbio: preso Cottafava. Beffato il Varese - Notizie.it
Gubbio: preso Cottafava. Beffato il Varese
Serie Minori

Gubbio: preso Cottafava. Beffato il Varese

Chi l’ha detto che la salvezza passa solo dai gol segnati? Gubbio e Varese sono corse ai ripari dopo il difficile avvio di stagione ed hanno ingaggiato un acceso duello per assicurarsi le prestazioni di Marcello Cottafava, difensore centrale genovese 34enne con alle spalle oltre 150 presenze in Serie B, svincolato dopo la rescissione contrattuale con la Triestina nello scorso luglio. Forse non sarà un colpo decisivo per centrare la permanenza di categoria, ma l’esperienza può fare molto comodo, sopratutto in una squadra giovanissima.

Per questo, forse, il Gubbio ha impresso lo scatto di reni decisivo facendo firmare al giocatore un contratto annuale: bruciata la concorrenza dei biancorossi, che fino a martedì sembravano certi del rinforzo ma che in verità tra Terlizzi e Troest non hanno di che lamentarsi al centro della retroguardia. Discorso tutto diverso per il Gubbio, la cui linea verde trova proprio in difesa una lampante dimostrazione.

Ma i numeri del reparto, con quindici reti subite molte delle quali originate proprio da incredibili ingenuità dei singoli, ha imposto un rimedio urgente.

Il tutto s’inserisce alla vigilia del delicato scontro diretto del Barbetti in cui Cottafava potrebbe già essere convocato da Pecchia che lo ha mandato in campo nel test infrasettimanale contro il Nocera. Difficile comunque pensare che Cottafava possa scalzare dalla titolarità Simone Benedetti, più probabile immaginare un ballottaggio con Briganti, non sempre brillante nelle prime apparizioni stagionali. Nel suo palmares ci sono tre promozioni: due con il Treviso, dalla C1 alla B e dalla B alla A (ma quest’ultima a tavolino) ed una in A col Lecce, nel 2008. A Gubbio lotterà per la salvezza, che avrebbe il sapore di una quarta promozione…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche