×

Guè Pequeno: dove vive e quanto guadagna

default featured image 3 1200x900 768x576

Guè Pequeno è senza dubbio uno dei rapper italiani più noti ed affermati del momento. Un artista a tratti considerato controverso, odiato da alcuni e allo stesso tempo molto amato dai fans. Un vero e proprio elemento cardine di questo genere musicale.

Ha apportato un notevole contributo sia da solista che nelle vesti di componente dei Club Dogo. Una maturazione raggiunta sia da un punto di vista umano che artistico, consacrandolo tra i big della musica italiana.

Guè Pequeno biografia

Nome d’arte di Cosimo Fini, nasce a Milano il 25 ottobre 1980. La sua infanzia è caratterizzata da un carattere diametralmente opposto a quello mostrato nella sua musica e le varie apparizioni televisive.

Un ragazzo timido, schivo e riservato, molto introverso. Ciò è dovuto in larga parte ad alcune difficoltà patite durante il periodo adolescenziale. In varie interviste ha infatti rivelato di essere stato vittima di episodi di bullismo, soprattutto a causa dell’occhio calante. È affetto da una leggera forma di blefaroptosi palpebrale, che ha ridotto l’apertura della palpebra in senso verticale. Nei primi anni di liceo ha apportato notevoli cambiamenti nel proprio carattere, acquisendo quel carisma e quella personalità che lo contraddistingue attualmente.

Dove vive Gue Pequeno

Da circa tre anni si è trasferito in Svizzera, precisamente nella città di Lugano, lontano dalla vita frenetica di Milano, dalla quale egli stesso cerca spesso di staccarsi. Una scelta inusuale per un artista della sua caratura, anche se appoggiata dalla vicinanza dell’area del Ticino alla metropoli meneghina. Una zona franca dove poter vivere serenamente i pochi momenti lontani dal lavoro. Godendo dei propri recenti successi discografici che lo hanno reso uno dei rapper più pagati del panorama musicale italiano.

Quanto guadagna Gue Pequeno

Non è possibile enunciare una cifra ben definita per calcolare i guadagni complessivi del frontman dei Club Dogo. Sono vari i fattori da tenere in considerazione. Oltre agli album pubblicati e ai tour devono essere conteggiate le entrate provenienti dai programmi televisivi ai quali ha partecipato e alle ospitate nei vari talk show. Su internet si vocifera di un guadagno di almeno 10 mila euro ad ogni esibizione, oltre al mezzo milione del tour Ragazzo D’oro Guèpek.

Cifre da capogiro che rendono il rapper milanese tra i più facoltosi nel panorama musicale italiano.

Carriera musicale Gue Pequeno

L’inizio della sua attività nel mondo della musica è coinciso con la conoscenza e la conseguentemente collaborazione con Jake La Furia, nel 1997. Nel 2002 danno vita, insieme al produttore Don Joe , al gruppo rap dei Club Dogo. Parallelamente procede la sua carriera da solista, con il primo album Ragazzo d’oro, che vede la partecipazione da guest star come Marracash, Ensi e lo stesso Jake La Furia. Il successo non tarda ad arrivare. Il secondo album, Bravo ragazzo, è disco di platino nel 2013 per le 50 mila copie vendute. Il suo ultimo lavoro, Gentleman, è uno dei dischi più venduti del momento, occupando in pianta stabile i primissimi posti della hit parade. Ha riscosso un grande successo di pubblico, con oltre 50 mila di copie vendute e l’assegnazione di un’altro disco di platino.

Non solo rap

L’artista milanese nel corso della sua carriera si è cimentato in altri ambiti lavorativi oltre a quello del rap. In passato gli è stata offerta la poltrona da giudice del programma Xfactor, il popolare talent show trasmesso originariamente dalla Rai e poi trasferitosi a Sky, condotto da Alessandro Cattelan. La sua risposta è stata positiva, dichiarando di non disdegnare il tanto acclarato, e allo stesso tempo bistrattato, mondo dei talent. Nonostante ciò è stato rimpiazzato da Fedez.

Nel 2016 entra come giudice, nella squadra di Top Dj, il talent dedicato al mondo del clubbing e del dj-ing, andato in onda su Italia 1. A completare la giuria la cantante Syria e il disck jokey e produttore discografico statunitense David Moralez.

Nonostante il carattere a volte spavaldo e controverso, rappresenta uno degli artisti più apprezzati della sua generazione. Questo suo lato irrequieto lo ha reso protagonista di una gaffe clamorosa che ha fatto molto discutere. Durante la registrazione di alcune storie di Instagram, ha pubblicato un video nel quale stava praticando l’auto erotismo. Un contenuto di 5 secondi, probabilmente pubblicato per errore e che è stato in seguito rimosso dall’autore. Purtroppo il mondo della rete è molto difficile da controllare. In molti sono riusciti a scaricare il file, facendolo diventare virale.

Non è ancora chiaro se questo video è stato pubblicato intenzionalmente oppure frutto di un click sbagliato. Secondo alcuni, l’intento del rapper era quello di inviare il video ad una fan. Questa tesi non ha ricevuto alcuna conferma. Il web non gli ha perdonato la gaffe e il rapper è finito bersaglio di improperi, insulti e sfottò anche nelle televisioni nazionali.

Contents.media
Ultima ora