×

Guerra in Ucraina, abbattute due motovedette Raptor nei pressi dell’Isola dei Serpenti

Al largo di Odessa due motovedette russe sarebbero state colpite e affondate da un drone turco in dotazione all'Ucraina.

guerra Ucraina motovedette Raptor
guerra Ucraina motovedette Raptor

Continuano gli attacchi in Ucraina, ma gli uomini di Zelensky si difendono con coraggio contro gli invasori russi. Due esplosioni si sono verificate a Belgorod, cittadina russa al confine con l’Ucraina, e due motovedette Raptor sono state abbattute nei pressi dell’Isola dei Serpenti.

Guerra in Ucraina, abbattute due motovedette Raptor

Due motovedette russe (Raptor) sarebbero state colpite e affondate dal drone turco Bayraktar, in dotazione all’Ucraina e rivelatosi molto efficace. Le motovedette sono state distrutte in un punto non distante dall’Isola dei Serpenti, situata a 35 km dalle coste dell’Ucraina e di fronte la città di Odessa, nelle acque del mar Nero.

A diffondere la notizia è stato il capo delle forze armate ucraine, Valery Zaluzhny, che sul proprio canale Telegram ha scritto: “Il drone da combattimento Bayraktar funziona.

Insieme per la vittoria.

L’episodio si aggiunge a una serie di obiettivi raggiunti dall’Ucraina nelle ultime ore. Fonti governative, infatti, informano che la difesa aerea sarebbe riuscita a intercettare e abbattere dieci droni russi Orlan-10, oltre ad aver evitato numerosi attacchi russi a Donetsk e Luhansk dove sarebbero stati distrutti due carri armati, 17 sistemi di artiglieria e 38 veicoli corazzati da combattimento.

Contents.media
Ultima ora