×

Guerra in Ucraina, nuova fossa comune scoperta a Buzova

Una nuova fossa comune è stata scoperta in queste ore a Buzova con due cadaveri ad un distributore e gli altri ammassati fra ospedale ed obitorio

Immagini terribili arrivano da Buzova

Guerra in Ucraina ed orrori infiniti, una nuova fossa comune è stata scoperta a Buzova, piccolo centro ad ovest della capitale Kiev. Il capo del villaggio spiega che sono stati trovati 50 corpi e che 60 persone mancano all’appello. Ha spiegato all’Ansa Taras Didich: “Il 31 marzo abbiamo trovato una cinquantina di corpi lungo un tratto di 6 chilometri della strada principale che porta a Kiev.

Altre 60 persone al momento non si trovano”.

Nuova fossa comune scoperta a Buzova

Secondo i cronisti Ansa Didich parla dalla stazione di servizio da cui da pochi minuti sono stati portati via due corpi. Ha spiegato l’uomo: “Gli altri cadaveri sono in ospedale o all’obitorio, sono stati prelevati giorni fa per strada dagli stessi parenti delle vittime. I corpi hanno i segni di colpi di fucile e sono stati in strada per più di dieci giorni”.

I bombardamenti e le strutture-rifugio

E lungo la strada in cui sono stati trovati i 50 corpi ci sono le strutture incappate nei bombardamenti di marzo: l’ospedale andato totalmente distrutto e la scuola del paese. C’è un particolare: nel corso dei bombardamenti in questione in quella stessa scuola c’erano 150 persone. A spiegarlo ai cronisti il preside, che ha detto che si erano salvate tutte “correndo nel rifugio sottostante”.

Al momento l’Ansa spiega che non è dato sapere se all’interno dell’ospedale, durante l’attacco ci fossero persone.

Contents.media
Ultima ora