×

Guerra Russia-Ucraina, attacco missilistico sulla città di Kiev all’alba

Kiev, capitale dell'Ucraina, è stata svegliata da un attacco missilistico all'alba di oggi, 26 giugno 2022. Non è ancora noto il bilancio dell'esplosione.

Attacco missilistico a Kiev

Un brutto risveglio per la città di Kiev, capitale dell’Ucraina, che, all’alba di oggi 26 giugno 2022, è stata vittima di un attacco missilistico russo. Al momento non si sa ancora si ci sono vittime o fertiti gravi. È stato colpito un edificio di 9 piani.

Kiev è stata colpita da un attacco missilistico russo

A riportare la notizia sono stati i media ucraini e Vitali Klitschko, sindaco di Kiev. Klitschko ha scritto su Telegram: “Diverse esplosioni sono avvenute nel distretto di Shevchenkivskyi. Sul posto sono intervenuti i soccorritori e le ambulanze”. Il Kiev Independent ha parlato di tre esplosioni, ma numerosi utenti sui Social Network hanno scritto che le esplosioni sono state molte di più.

Sulla vicenda è intervenuto anche il deputato Oleksiy Goncharenko, che ha scritto su Twitter: “Sono state udite quattro esplosioni, ora c’è fumo nero sopra la città. I missili hanno colpito edifici residenziali, non ci sono ancora informazioni su eventuali vittime”.

L’edificio colpito

L’attacco è avvenuto questa mattina alle 6.30 circa e le armi utilizzate dei russi, come si apprende dall’Ansa, sono i missili cruise. Ad essere colpita è stata una palazzina di 9 piani.

Dell’edificio, come riporta l’agenzia di stampa ucraina Unian, sono stati danneggiati il 7°, l’8° e il 9° piano. Al momento non è chiaro se ci sono morti o feriti gravi. Solo una persona è ferita ed è stata soccorsa.

Contents.media
Ultima ora