×

Guerra Russia-Ucraina, Zelensky: “Siamo forti, vinceremo”

Nella guerra Russia-Ucraina arriva il video messaggio di Zelensky: “Siamo forti, vinceremo, perciò niente panico, siamo pronti a tutto e sconfiggeremo tutti”

Volodymyr Zelensky

Nella guerra Russia-Ucraina arriva il proclama del presidente della repubblica con Kiev capitale ormai sotto attacco, Volodymyr Zelensky: “Siamo forti, vinceremo”. L’appello del presidente è arrivato  subito dopo il blitz di Mosca autorizzato da Vladimir Putin e la proclamazione delle legge marziale.

Zelensky ha infatti immediatamente provveduto a reintrodurla dopo la settimana “nera” del 2018

Guerra Russia-Ucraina, le parole di Zelensky: “Vinceremo”

Poi il presidente in carica dell’Ucraina in un video messaggio urgente ha invitato la popolazione a “mantenere la calma” di fronte agli attacchi russi nell’Est del Paese ed anche sul versante ovest al di qua del fiume Dniepr. Ha detto Zelensky: “È necessaria la calma da parte vostra”. Poi un altro accorato appello alla popolazione: “Se possibile, restate a casa.

Stiamo lavorando. L’intero settore della sicurezza e della difesa dell’Ucraina sta funzionando”. La chiosa di Zelensky ha fatto presa sulla forte anima nazionalista del popolo ucraino non filorusso: “Niente panico, siamo pronti a tutto e sconfiggeremo tutti“. 

Scintille al Consiglio di sicurezza Onu

Tutto questo mentre al Consiglio di Sicurezza dell’Onu fra i rappresentanti russo ed ucraino sono state scintille. L’ambasciatore ucraino, Sergiy Kyslytsya, ha attaccato l’omologo: “Voi avete dichiarato la guerra, è responsabilità di questo organismo fermare la guerra.

È ormai tardi per parlare di de-escalation”. E Vassily Nebenzia, ha risposto con tono minaccioso: “Noi stiamo monitorando il cessate il fuoco. Ma non andremo leggeri con chi lo trasgredirà. Una nuova avventura militare potrebbe costare molto cara all’Ucraina”.

Contents.media
Ultima ora