×

Concorsi pubblici 2019: tutti i bandi attivi, in arrivo e in scadenza

Tutte le informazioni su come funzionano i bandi indetti per i concorsi pubblici del 2019 con le scadenze e i requisiti necessari.

concorsi pubblici 2019 bandiconcorsi pubblici 2019 bandi
informazioni concorsi pubblici 2019 bandi

Molto spesso, quando ci si deve immettere nel mondo del lavoro, si sente parlare di concorsi pubblici, ma in cosa consistono questi famosi concorsi? Iniziamo con il dire che i concorsi pubblici vengono aperti principalmente quando nel mondo del lavoro pubblico (ospedali,scuole, etc…) c’è una certa carenza di personale, in questi casi viene subito messo al bando questo concorso così da poter riempire il prima possibile gli spazi vuoti negli enti pubblici. Il bando di questi concorsi consiste nello specificare quali competenze sono richieste per quel genere di lavoro, infatti in base al lavoro da svolgere, può essere richiesta esperienza o meno in altri ambiti. Di seguito troverete alcune informazioni utili sui concorsi pubblici e sui bandi del 2019.

Concorsi pubblici 2019: i bandi

Le principali tipologie sono strutturate tramite esami oppure analizzando il curriculum: infatti, in determinati concorsi, valutano il partecipante in base al voto finale ottenuto a scuola, in altri concorsi viene osservata invece la ricchezza di requisiti presenti nel curriculum, in altri ancora viene considerato l’insieme del punteggio ottenuto a scuola con i fattori positivi del curriculum, e un’altra possibile tipologia di concorso potrebbe essere quella dove vengono convocati i partecipanti e verranno esaminati, così da poter stabilire sul momento quali potrebbero risultare idonei a quel tipo di lavoro.

Chiunque oggi ha modo di collegarsi in qualche maniera ad internet, questo fa in modo che le informazioni girino molto velocemente tra la gente e proprio per questo è importante mettere ben visibili i bandi così da poter trovare la persona più adatta a quel genere di lavoro nel minor tempo possibile.

Alcune delle regole da dover rispettare obbligatoriamente, riguardano la cittadinanza, infatti colui che vuole partecipare al concorso deve possedere la cittadinanza italiana o di un qualsiasi stato appartenente all’Unione Europea. Un’altra regola obbligatoria da rispettare è quella di aver compiuto la maggiore età quindi bisogna possedere i 18 anni oppure ancora vi è l’obbligo di avere la fedina penale pulita e di possedere tutti i requisiti fisici per quel genere di lavoro. Esistono anche dei concorsi pubblici senza limiti di età.

I principali concorsi pubblici 2019

Uno dei principali concorsi pubblici del 2019 è quello della Polizia di Stato: pubblicato il 4 giugno, prevede l’assunzione di nuovi agenti o la riabilitazione di coloro che erano in congedo momentaneo; questo concorso prevede circa 1500 posti nel complesso dell’intera penisola.

Uno dei concorsi al comune di Milano è quello riguardante circa 1000 posti di lavoro, da dividere tra Polizia Municipale, asili nido e scuole di diverso grado, questa potrebbe essere un’ottima opportunità per i residenti nei dintorni di Milano i quali ricercano lavoro.

Per coloro i quali risiedono a Roma, è in atto un concorso per il Ministero dell’Ambiente riguardante circa 250 posti di lavoro.

Un concorso che potrebbe dare molti posti di lavoro, è quello riguardante l’ INPS. Nonostante non sia ancora uscito questo bando, è già conosciuta la data d’uscita e la quantità di posti: il concorso infatti uscirà all’incirca a Novembre e i posti disponibili si aggireranno intorno alle due migliaia. Per coloro che risiedono in Sicilia sono in arrivo buone notizie! É infatti stato indetto un concorso dall’Asp di Palermo per le sue varie province, tra queste sono presenti quella di Agrigento, Caltanissetta e Trapani con circa 550 posti di lavoro per gli infermieri e circa 250 per gli operatori socio-sanitari.

Inoltre sono previsti dei trasferimenti per chi già all’interno di questo ambito lavorativo e gira voce di prossimi bandi anche per la parte più orientale della Sicilia. Un altro dei principali concorsi, è quello istituito dal Ministero della Giustizia, infatti sono previsti quasi 2400 posti di lavoro all’interno dell’ambito giudiziario. Questi sono solo i principali bandi a cui poter partecipare, infatti più è elevato il numero di posti più è grande la possibilità di entravi a far parte.


Contatti:

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche