×

Occhiaie: perchè compaiono e come eliminarle

Condividi su Facebook

Le famose borse sotto gli occhi sono tra i problemi estetici più diffusi al mondo e le cause che le generano sono molte.

occhiaie perchè vengono
occhiaie perchè vengono

Le occhiaie sono una delle problematiche estetiche più diffuse, sia tra gli uomini che tra le donne, causa di disagi e che portano a dover ricorrere a rimedi cosmetici, trattamenti specifici e chirurgici. In particolare le occhiaie, note anche come borse o calamari, si manifestano con la comparsa di un’ombreggiatura scura, bluastra-viola, sotto agli occhi e con un gonfiore della zona suboculare che spesso accompagna e rende più evidenti le borse sotto agli occhi.

Perché vengono le occhiaie?

Oltre alla predisposizione genetica, dovuta a un eccesso di pigmentazione nella zona suboculare, le occhiaie hanno numerose cause scatenanti tra cui l’emostasi, l’invecchiamento cutaneo, l’esposizione ai raggi ultravioletti delle lampade solari, l’iperpigmentazione post-infiammatoria, l’edema periorbitale, lo stress, l’eccessivo strofinamento degli occhi e dell’area sottostante, gli sbalzi termici, l’insonnia, la prolungata esposizione al sole, la mancanza di riposo notturno, gli squilibri alimentari, l’abuso di alcool e il fumo.

Anche se raramente, le occhiaie possono essere un sintomo di qualche patologia più grave ed è importante affidarsi al proprio medico curante per escludere problematiche come l’ipotiroidismo, la pressione alta, la congiuntivite e le varie patologie a carico di fegato o reni.

Occhiaie: le cause principali

L’eccessiva pigmentazione rappresenta una delle maggiori cause di comparsa delle occhiaie, inestetismi che si presentano con una leggera curvatura scura sotto gli occhi e diventano più evidenti in caso di gonfiore della palpebra inferiore. Inoltre l’iperpigmentazione può presentarsi anche come iperpigmentazione post-infiammatoria secondaria, patologia causata da problemi del derma come dermatiti croniche, dermatiti eritematose, dermatiti pruriginose e da allergie da contatto.

Eccessiva esposizione ai raggi solari diretti e mancanza di adeguate protezioni sono tra i fattori scatenanti dell’invecchiamento precoce della cute a causa della collagenasi, enzimi che deteriorano il collagene andando a colpire le zone più esposte e delicate come il contorno occhi.

In particolare la rilassatezza dei tessuti dovuta all’invecchiamento cutaneo crea una specie di ombra nella palpebra inferiore con conseguente comparsa di occhiaie.
Inoltre sempre più spesso la stanchezza, lo stress e l’avanzare dell’età portano a un blocco del circolo ematico nella regione infraorbitale con conseguente aumento dei tipici segni delle occhiaie come nel caso dell’emostasi e dell’eccessiva vascolarizzazione.

La disidratazione è uno dei fattori da non sottovalutare sia per favorire il benessere generale che per contrastare rughe e occhiaie. In particolare intorno ai trent’anni la pelle inizia gradualmente a perdere la sua elasticità a causa di una ridotta capacità di trattenere l’acqua. Per questo risulta fondamentale reintegrare i liquidi per mantenere la giusta idratazione e avere a lungo una pelle liscia e omogenea.

A livello epidermico, l’invecchiamento cutaneo non si manifesta solo con la riduzione della capacità proliferativa delle cellule della membrana basale e con il suo conseguente assottigliamento, ma anche con la perdita del grasso subcutaneo unito al fenomeno della discesa della palpebra, nota anche come depressione creata dalla lacrima di valle.

Occhiaie: l’importanza del riposo notturno

Tra le altre cause scatenanti della comparsa delle occhiaie una delle più comuni è legata all’abitudine di dormire senza cuscino o con un cuscino eccessivamente basso, condizione che porta a un aumento della pressione del sangue nei vasi capillari presenti nel grasso orbitale e a un conseguente aumento dell’edema dovuto a una maggiore trasudazione di siero e acqua. In questi casi per contrastare il ristagno dei liquidi e l’edema, gli esperti consigliano di dormire con busto, spalle e testa sollevati rispetto al resto del corpo; piccola attenzione che permette di ridurre notevolmente la prima causa, di natura meccanica, responsabile delle occhiaie.

Anche se ad oggi non esiste una vera e propria terapia contro le occhiaie, esistono diversi rimedi naturali, come gli impacchi freddi, e l’utilizzo di prodotti cosmetici specifici consentono di ridurne notevolmente la visibilità migliorando non solo l’aspetto estetico ma anche quello psichico.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche