Mal di schiena basso: le cause, gli esercizi e i rimedi
Benessere

Mal di schiena basso: le cause, gli esercizi e i rimedi

schiena
mal di schiena basso

Il mal di schiena basso può avere diverse cause, fare un regolare esercizio fisico può aiutare a contrastarlo.

Il mal di schiena nella parte bassa della colonna vertebrale denominato da un punto di vista medico lombare, è una patologia capace nelle sue forme lievi o più gravi di compromettere la normale deambulazione del soggetto affetto. Trattasi di una patologia che non ha età o sesso, diffusa tra le persone anziane e giovani, nelle sue forme lievi, medie o gravi colpisce prima o poi un pò tutti.

Mal di schiena basso: cause

Spesso sottovalutato, il mal di schiena può rappresentare un disincentivo al lavoro e allo svolgimento delle normali mansioni quotidiane se non curato tempestivamente.Negli anni si sono diffuse diverse teorie mediche, olistiche, naturali e quanto altro su come prevenire o in qualche modo alleviare il mal di schiena basso con diverse opzioni dal riposo agli antinfiammatori ad esercizi posturali fino all’agopuntura.

Chi soffre di un mal di schiena basso accusa sofferenza continua o ad intermittenza di tutta l’area lombare o di una parte con problemi di deambulazione e posturali persino da seduti.

Quando si pensa al mal di schiena basso si collega il dolore ad un problema legato alla colonna vertebrale come la scoliosi, in realtà il dolore lombare ha diverse concause che come bombe possono innescare una reazione davvero dolorosa legate ad ulteriori problemi di salute. Va precisato che solo individuata con certezza la causa è possibile individuare la soluzione migliore e mirata.

Tecnicamente è possibile ricondurre il problema alla schiena a problemi di natura “meccanica” e “non meccanica”. Quando si parla di meccanica si intende il cattivo funzionamento o la compromissione dei muscoli e le vertebre, disfunzioni che possono essere il frutto di schiacciamento, indebolimento o contrazione per un cattivo movimento, incidente, intensa attività fisica o cattiva postura o condizione di sovrappeso. Quando si parla di causa non meccanica si intende il diffondersi nel corpo di patologie che non incidono direttamente sulla schiena ma che sono tali da poter in modo indiretto incidere sul suo buon funzionamento come patologie di natura infettiva o tumorale più gravi.

Mal di schiena basso: esercizi e rimedi

Al fine di individuare gli esercizi e rimedi più opportuni per contrastare il fastidioso dolore lombare va eseguita una diagnostica che permetta di comprendere la causa scatenante il dolore, solo a seguito di ciò presso un terapeuta quale un fisioterapista sarà possibile eseguire gli esercizi di allungamento e posturali più idonei alla problematica senza accentuare l’infiammazione.

Oltre agli esercizi e ai rimedi medici quali antinfiammatori, cerotti e quanto altro volto ad alleggerire l’infiammazione, se si soffre di una simile patologia è opportuno perseguire una serie di rimedi.

Innanzitutto, se si ha qualche chilo in più si consiglia di seguire una regolare alimentazione per perdere alcuni kg per non incidere troppo sulla colonna vertebrale, evitare di alzare pesi o fare sforzi eccessivi con il dolore in corso se non si vuole rischiare di aggravare la situazione, limitare il movimento e riposarsi scegliendo materassi che ben si adeguino alla propria colonna vertebrale in modo tale da garantire un riposo corretto in una posizione posturale in cui le ossa che compongono la colonna vertebrale siano perfettamente allineate.

© Riproduzione riservata

Leggi anche