×

Ferragosto: perché si festeggia e l’origine del nome

Perché si festeggia Ferragosto e qual è l'origine del suo nome? I motivi vanno ricervati nelle tradizioni del nostro paese.

perche si festeggia ferragosto
ferragosto origine

Ferragosto è il giorno più attesso dell’estate, si incontrano gli amici, ci si riunisce e si festeggia soprattutto passando la giornata e la nottata in spiaggia. Ma da dove deriva questa festa? Scopriamolo insieme.

Ferragosto: l’origine della festa

Partendo dall’etimologia della parola scopriamo che, il termine Ferragosto deriva dal latino ferie Augusti, il periodo nel quale i romani potevano esimersi dal raccolto nei campi. Forse non tutti sanno che anche il mese di Agosto prende il nome dal primo imperatore romano Ottaviano Augusto che, fu il primo ad istituire una giornata di festa per celebrare la fine del periodo di raccolta. Durante il “riposo di Augusto” il popolo poteva avere dei giorni di riposo a seguito delle fatiche dei raccolti.

Quando la ricorrenza fu istituita il Ferragosto veniva festeggiato il 1 Agosto ma, i giorni di pausa erano in realtà di più e terminavano il 15 di agosto.

Non è solo per questa ragione che il giorno di festa fu spostato al 15 Agosto. La Chiesa cattolica infatti, volle a spostare la festa pagana integrandola alla festività dell’Assunzione di Maria. Alcune delle tradizioni più popolari nella giornata di Ferragosto hanno origine proprio dagli antichi significati di questa festività cattolica.

Secondo la Chiesa, il 15 agosto simboleggia la morte e la rinascita poiché , proprio in questo giorno la Vergine venne accolta in cielo sia con l’anima che con il corpo. Questa unione tutta italiana di “sacro” e “profano” è l’origine della grande quantità di sagre, feste, manifestazioni e tradizioni che da Nord a Sud attaversano tutto il nostro paese durante questo giorno di festa.

La notte di ferragosto: le tradizioni

Dopo ferragosto l’estate volge rapidamente al termine e, sia il fuoco che l’acqua possono rappresentare un fondamentale momento di purificazione e rinascita.

Ma da dove nasce la tradizione del falò? I pagani erano soliti accendere il fuoco di mezzanotte ad agosto per rendere grazie agli dei.
Si credeva inoltre che grazie al fuoco sarebbero stati allontanati gli spiriti maligni che, con l’arrivo dell’inverno, avrebbero portato buio e freddo, con gelate e conseguente rovina del raccolto. L’acqua, invece, rappresentava un mezzo di purificazione dello spirito e del corpo dopo il riposo. Nasce così la consuetudine di organizzare grandi falò con conseguente bagno di mezzanotte. Inoltre, tutte le comitive si organizzano anche decidere cosa mangiare a Ferragosto tutti insime.

La tradizionale gita fuori porta

La tradizione popolare della gita fuori porta di Ferragosto, ha origini abbastanza recenti risalenti al periodo fascista. E’ infatti a partire dalla seconda metà degli anni venti che il regime fascista inizia ad organizzare gite popolari grazie all’istituzione e dei “Treni popolari di Ferragosto“.

L’idea è quella di permettere anche alle classi sociali meno abbienti di acquistare biglietti fortemente scontati per visitare le città italiane e le più famose località di mare e di montagna.

L’ offerta durava per tre giorni il 13, il 14 e il 15 agosto e prevedeva due diverse soluzioni:

  • la “Gita di un sol giorno“, prevedeva un raggio di circa 50-100 km;
  • la “Gita dei tre giorni” aveva invece un raggio di circa 100–200 km.

L’inziativa ebbe tantissimo successo e fu accolta da tutta la popolazione con molto entusiasmo poiché, fu proprio grazie a queste gite popolari che la maggior parte delle famiglie italiane ebbe per la prima volta la possibilità di visitare le città d’arte,le località di mare e le zone di montagna. Dalla tradizione della gita fuori porta nacque anche quella del pranzo al sacco dato che le gite non prevedevano il vitto.

Il 15 agosto si festeggia solo in Italia?

Ferragosto viene festeggiato a San Marino, nel Vaticano, nel Canton Ticino e nella Svizzera Italiana. Fuori dai confini italiani, il 15 agosto si celebra in Canada con l’Acadian Day, giorno in cui viene ricordata l’istituzione della prima colonia francese.

In Spagna il 15 agosto è Festa Nazionale e si celebrano tanti eventi legati all’Assunzione della Vergine, slegati però dal concetto di Ferragosto come è considerato in Italia.Anche se con significato diverso in molti altri paesi europei il 15 di agosto è oggi considerato un giorno festivo.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche