Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Unire due video online: i programmi da utilizzare
Istruzioni pratiche

Unire due video online: i programmi da utilizzare

video
video

L'unione di più video può essere la soluzione originale per la creazione di contenuti simpatici, divertenti e interessanti.

Pubblicare un video su Internet o sul proprio profilo social non è un’operazione così scontata. Per riuscire a colpire i nostri amici dobbiamo creare qualcosa di originale. Saper unire pezzi di video diversi potrebbe aiutarci a rendere interessante il nostro contenuto. Aggiungere una canzone in sottofondo, lasciare scorrere delle immagini e aggiungere effetti speciali sono solo alcuni dei metodi per rendere piacevole la visione. Non sempre, però, si conoscono i programmi più adeguati: vediamo alcuni consigli.

Unire video online: i programmi da utilizzare

Avidemux è un programma open source e multi piattaforma completamente gratuito che permette di unire filmati e video molto velocemente e senza particolari difficoltà. Le versioni disponibili sono compatibili con dispositivi Windows, Mac e Linux. L’unico vincolo posto dall’applicazione è che i due video abbiano lo stesso formato e le stesse specifiche tecniche. Se si preferisce, invece, modificare i video direttamente dal proprio smartphone o Tablet l’alternativa migliore è scegliere VidTrim. Anche questo è un programma che si presenta molto semplice e permette di modificare diversi aspetti dei video, oltre all’unione di pezzi provenienti da sorgenti diverse.

Per chi utilizza un iPhone o un iPad il programma più semplice è iMovie. Il procedimento è estremamente semplice: attraverso la scheda Progetti in alto a destra, scegli l’opzione “nuovo filmato“. Spunta le miniature dei video da utilizzare e concludi con “Crea filmato“, posizionato in basso.

Unione di video già pubblicati online

Dopo aver condiviso in rete un video, potremmo decidere di unirlo ad un altro presente sul nostro profilo. Oppure, vedendo i contenuti simili potremmo decidere di creare un unico video partendo da due sorgenti diverse. In questi casi i programmi da utilizzare cambiano. ACConvert è la piattaforma online più semplice da utilizzare a questo scopo. Oltre a diverse funzionalità per modificare i video, esiste una sezione chiamata “Merge Video” che permette di unirne due differenti. Si possono caricare video già scaricati sul proprio computer, oppure inserire direttamente il link URL della fonte. Video Toolbox è un’altra alternativa efficiente: per l’utilizzo di questo sito, però, occorre effettuare la registrazione.

I video si possono caricare solo se presenti sul proprio computer. Utilizzando l’azione “Action” e scegliendo l’opzione “Merge Video” in pochi minuti si otterrà un unico file unito.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche