×

App che invecchia le foto: come funziona FaceApp

L'app che invecchia le foto sta spopolando tra gli utenti social, scopri come funziona e come partecipare alla #FaceAppChallenge

app per invecchiare foto
faceapp foto

Vi siete chiesti come mai tutti i vostri contatti social stanno invecchiando così velocemente ma tranquilli è tutto merito di un applicazione per modificare le foto: FaceApp. Bastano pochi click per scoprire come si apparirà da vecchi e sui social sta spopolando la tendenza di condividere il proprio volto invecchiato di 40 anni.

App che invecchia le foto: come funziona

L’applicazione che invecchia i volti nelle foto si chiama FaceApp. Fu rilasciata nel 2017 dalla Wireless Lab, società russa ed è disponibile sia per Android che per iOS. L’app funziona tramite filtri prestabiliti e non consente solo di invecchiare il viso ma anche di ringiovanirlo, cambiare pettinatura o applicare del trucco. Il fondatore dell’app Yaroslav Goncharov ha dichiarato: “La nostra forza è il realismo, dopo aver applicato un filtro vi riconoscerete ancora” e questo non accade con tutte le altre.

Per averla sul proprio dispositivo basta scaricarla o da App Store o dal Google Play Store ed è gratuita.

Esiste anche una versione a pagamento dell’applicazione: FaceApp Pro. La sottoscrizione all’app mensile costa 3,99 euro, quella annuale 19,99 euro e quella senza limitazione temporale 43,99 euro. La versione Pro permette di salvare le foto modificate sull’app senza l’intestazione “FaceApp” in basso a destra, di utilizzare l’app senza essere disturbati da banner pubblicitari e mette a disposizione molti più filtri per la modifica dei propri contenuti. Se non si vuole scaricare la versione Pro ma si desidera un determinato filtro è possibile comprare delle estensioni anche nella versione base.

FaceApp ha una grafica molto intuitiva e accattivante.

Una volta installata basterà selezionare l’icona raffigurante la macchina fotografica e scattare una foto o un selfie per iniziare immediatamente la modifica. Se, invece, si vuole modificare una foto scattata precedentemente è possibile consento all’app di accedere alla galleria del proprio smartphone. Una volta caricata la foto su FaceApp è possibile modificarla scegliendo dalla sezione Editor tra i vari filtri presenti come ad esempio Trucco, Sorrisi, Colori, Acconciature, Barbe e altri filtri più generici. L’applicazione permette anche di cambiare sesso e anche questa è una funzione molto utilizzata. Invecchiare una foto è semplicissimo, basta selezionare la funzione Età visualizzata nel Menu in basso e selezionare il filtro Anziano. I risultati sono stupefacenti ed è molto divertente utilizzarla rispetto ad altre app che ti permettono di modificare le immagini in modo generico o di scrivere sulle foto.

App che invecchia le foto: la FaceAppChallenge

In questi ultimi giorni si sente molto parlare di questa applicazione e la condivisione sui social di foto modificate con FaceApp è diventata virale.

Questa nuova moda, che sta contagiando tutti gli utenti social e principalmente di Instagram, si è diffusa inizialmente tra i vip internazionali che condividevano il loro volto invecchiato per i fan. In Italia sono già molti i volti dello spettacolo che hanno utilizzato questa applicazione rendendola virale. Tra i primi ricordiamo Papu Gomez, Ilicic e Andrea Petagna.

Su Instagram e Facebook, grazie alla condivisione delle foto modificate con FaceApp da parte di tantissimi personaggi famosi, è esplosa una challenge in cui ci si sfida a colpi di “selfie invecchiati”. Per vedere tutti i contenuti basta cercare #FaceAppChallenge o semplicemente #FaceApp. Il risultato finale sorprende tutti per la precisione nei dettagli, tutti i fan hanno riconosciuto immediatamente i loro idoli in queste immagini invecchiate. Grazie all’utilizzo che ne hanno fatto i vip, l’applicazione oggi conta più di 720.000 valutazioni sul Google Play Store con un punteggio superiore alle 4 stelline.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche