×

Come disattivare Windows Defender da Windows 10

Per disattivare Windows Defender per Windows 10 basterà seguire pochi e semplici passaggi.

windows defender windows 10
windows defender windows 10

Windows 10 viene installato ogni tipo di computer, offrendo prestazioni alte ed una vasta gamma di funzioni e strumenti per eseguire ogni tipo di compito, o azione, in modo facile e veloce. Un programma che è stato incluso nel sistema operativo e che protegge il computer da eventuali minacce si chiama Windows Defender.

Windows Defender: a cosa serve?

Windows Defender è un antivirus che si attiva al momento dell’installazione di Windows 10. Apparso per la prima volta in Windows 7, questo programma fa parte di una delle funzioni che il sistema operativo offre e ha lo scopo di eliminare virus o elementi pericolosi che potrebbero danneggiare il PC. Tutto questo grazie ad una protezione in tempo reale, che monitora in ogni momento i file che vengono inseriti nel PC bloccando quelli sospetti.

A prima vista, non sembra un programma del tutto inutile, anzi.

Gli antivirus sono uno dei primi software che devono essere presenti in ogni computer, per evitare che il PC smetta di funzionare. Il problema è che Windows Defender non è abbastanza performante e quindi spinge gli utenti a cercare nuovi software più efficaci ed efficienti. Se avete scaricato un nuovo software o volete semplicemente disattivare Windows Defender su Windows 10 sia in modo definitivo che temporaneo, vi basterà seguire la guida sottostante passo per passo e in poco tempo riuscirete a disattivare il software.

Come disattivare Windows Defender temporaneamente

La disattivazione di Windows Defender per Windows 10 può essere eseguita anche temporaneità. La procedura è semplice e si compone di pochi passaggi. Basterà aprire il il menù Start e cliccare sull’icona a forma ingranaggio per aprire le Impostazioni di Sistema.

A questo punto selezionare la voce Aggiornamento e sicurezza, poi Sicurezza di Windows e quindi Protezione da Virus e minacce.

Successivamente cliccare su Gestisci impostazioni e mettere su OFF tutte le levette. Facendo così, Windows Defender si disattiverà per un tempo limitato. Una volta che il computer verrà spento le impostazioni si azzereranno e al suo riavvio Windows Defender sarà di nuovo funzionante e si dovrà rifare l’intera procedura.

Come disattivare Windows Defender completamente

Per disattivare completamente il software bisognerà modificare alcuni parametri del sistema. È bene quindi seguire la guida scrupolosamente per evitare di danneggiare il vostro computer cliccando su impostazioni errate. I passaggi sono semplici e vanno effettuati tutti nel seguente ordine:

  • schiacciare sulla tastiera Win (il tasto con la bandiera di Windows) + R;
  • scrivere “regedit” nella finestra Esegui e dare l’invio;
  • aprire il registro di sistema, andare in HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender e sul pannello sulla destra, col tasto destro, e selezionare Nuovo e poi su Valore DWORD (32bit);
  • nella sezione Nome scrivere “DisableAntiSpyware” e nella sezione Valore scrivere “1“;
  • dare l’invio e riavviare il PC.

A questo punto Windows Defender si disattiverà completamente.

Se si vuole invece riattivarlo, bisognerà eliminare DisableAntiSpyware. In alcuni casi Windows Defender si disattiva automaticamente quando si installa un nuovo antivirus, quindi non sempre potrebbe essere necessario eseguire il procedimento spiegato prima. Tuttavia consigliamo di non disattivare Windows Defendere in quanto, pur con qualche difetto, è uno dei migliori antivirus per PC. Invece di disattivare l’intero programma, si possono disattivare, a scelta, alcune funzioni del software come ad esempio Windows Defender SmartScreen o il Firewall ma su quest’ultimo è consigliato non farlo.

Windows Defender SmartScreen: come disattivarlo

Windows Defender SmartScreen è una funzione del programma di antivirus che ha lo scopo di analizzare le app che si scaricano, bloccando quelle sconosciute. Poiché alcune app non hanno un vero e proprio certificato, nonostante non siano dannose, il programma le potrebbe bloccare involontariamente. Per disattivarlo bisogna partire dal menù principale e aprile le Impostazioni di Sistema. A questo punto selezionare la voce Aggiornamento e sicurezza, poi Sicurezza di Windows e quindi Controllo delle app del Browser. Alla voce Controlla file e App, mettere il segno di spunta su Disattiva.

Facendo in questo modo, questo speciale antivirus non creerà più problemi con le app innocue. È anche vero, però, che non controlla neanche quelle che potrebbero portare veri e propri problemi.Tuttavia, non bisogna lasciare il PC senza protezione per troppo tempo. È bene fare questo procedimento quando si ha già il file di installazione del nuovo antivirus per non incombere in rischi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche