Ha il primo ciclo a scuola ma non la mandano in bagno
Ha il primo ciclo a scuola ma non la mandano in bagno
Esteri

Ha il primo ciclo a scuola ma non la mandano in bagno

Una bambina di 11 anni ha avuto il suo primo ciclo mestruale a scuola. Nonostante si fosse macchiata di sangue, la docente non l'ha mandata in bagno.

Una mamma è rimasta sconvolta dopo aver saputo che la figlia di undici anni è stata costretta a seguire le lezioni a scuola in abiti intrisi di sangue. La bambina infatti aveva avuto il suo primo ciclo mestruale ma l’insegnante non le ha permesso di andare in bagno. La bambina è dovuta così tornare a casa con i pantaloni completamente sporchi di sangue. L’undicenne è rimasta ovviamente scioccata per quanto successo.

Un pass per andare in bagno

La mamma è andata subito a protestare con la Hastings Academy, nell’East Sussex, ma il personale le ha spiegato che la studentessa per usare la “carta igienica” deve presentare un certificato medico dal costo di 15 sterline. Solo in questa maniera, la bambina può assentarsi dalle lezioni per andare in bagno. “Non vedo perché dovrei pagare 15 sterline per far usare a mia figlia il bagno della scuola per necessità che non dipendono da lei” denuncia però la mamma. La donna ha riferito ai media locali che anche il medico era “sbalordito” per tale richiesta, ma ha comunque firmato il certificato per permettere alla undicenne di recarsi ai servizi igienici.

L’incidente ha ovviamente lasciato la bambina ansiosa, anche se ha avuto il coraggio di tornare comunque a scuola.

Sembra inoltre che due membri del personale, donne, abbiano invitato la madre a recarsi al medico al fine di prescrivere alla figlia una cura per il ciclo troppo abbondante. “Gli ho risposto che non ero d’accordo a dare a mia figlia un medicinale per fermare qualcosa che è il suo naturale essere donna“.

Alla fine un portavoce della University of Brighton Academies Trust, che gestisce la Hastings Academy, ha dichiarato: “Siamo estremamente dispiaciuti per il disagio causato alla studentessa e alla sua famiglia. Il benessere degli studenti è la nostra principale preoccupazione e il personale di tutte le nostre accademie lavora duramente per garantire sicurezza, comfort e benessere”. La scuola però ribadisce: “Abbiamo una pratica di rilascio di pass per i servizi igienici presso l’Accademia di Hastings introdotto per evitare l’abuso di pause durante la lezione”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche