> > Ha un infarto per strada: salvato dai soccorritori

Ha un infarto per strada: salvato dai soccorritori

Carabinieri e 118 salvano la vita ad un campano

Mentre cammina alla periferia di Napoli un 63enne ha un infarto per strada e viene salvato dai soccorritori scortati dalla pattuglia che ha chiamato

Una bella vicenda a lieto fine che arriva dalla Campania anche se con esordio spiacevole: un uomo ha un infarto per strada e viene salvato dai soccorritori.

Da quanto si apprende infatti i carabinieri notano la vittima del malore e mettono in moto la provvidenziale macchina dei soccorsi che porta l’uomo a sopravvivere a quel tremendo attacco alla sua salute. Tutto è accaduto a Soccavo, alla periferia Occidentale di Napoli. Si tratta, come spiega Fanpage che dà accurata menzione della vicenda, di una “zona frequentatissima e trafficata nel periodo natalizio visto il gran numero di negozi”. 

Ha un infarto, salvato dai soccorritori

La scena del salvataggio si volge alle 9 del mattino. Esattamente a quell’ora una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sta percorrendo la centralissima via Piave. Ad un certo punto l’equipaggio assiste ad una scena allarmante: un uomo sulla sessantina si è appena accasciato al suolo stringendosi la mano al petto. La vittima di quello che appare come un infarto  o come un evento cardiocircolatorio severo è di fatto in pericolo di vita

La chiamata, l’assistenza e la scorta al 118

A quel punto i militari reagiscono con prontezza e parte la chiamata al 118. Grazie alla tenpstività dell’allarme ed alla velocità con cui viene recepito in pochi minuti  arriva un’ambulanza mentre i carabinieri restano vicini al 63enne dopo averlo adagiato su una panchina. I soccorritori arrivano, caricano l’uomo e il mezzo di soccorso scatta alla volta dell’ospedale con la gazzella a fare da apripista a sirena spiegata. I media dicono che la vittima è stata condotta prima al Fatebenefratelli di Napoli e poi nella clinica Mediterranea, dove è stata è stato operato d’urgenza.

L’uomo è salvo.