×

Haiti e Repubblica Dominicana – Terremoto

Condividi su Facebook
immagineR.Dominicana.jpg

Si teme che siano migliaia i morti ad Haiti per il terremoto di magnitudo 7 che questa notte ha devastato il Paese piu’ povero dell’emisfero occidentale. Nella capitale Port-au-Prince, dove moltissimi edifici sono stati rasi al suolo ed e’ completamente saltata la corrente elettrica, si segnalano i primi saccheggi: un supermercato e’ stato assaltato nella notte. Intanto si e’ appreso che il presidente Rene’ Preval e la moglie “sono vivi e stanno bene”, nonostante i danni al palazzo presidenziale.

A riferirlo e’ stato l’ambasciatore haitiano in Messico, Robert Manuel, che ha parlato di “enorme catastrofe”. La Farnesina ha reso noto che sono 70 gli italiani che vivono sull’isola. Di questi 12 sono tecnici che lavorano alla costruzione di un’autostrada, gia’ contattati dal consolato a Santo Domingo, e stanno bene. Per gli altri si attendono notizie.
Gravi i danni alla missione dell’Onu a Haiti (Minustah), quartier generale della forza di stabilizzazione delle Nazioni Unite.

Gli abitanti stanno scavando con le mani tra le macerie in cerca di susperstiti. A Petionville, un sobborgo della capitale, e’ crollato un edificio di tre piani. Crollato anche un ospedale della capitale.
L’epicentro del sisma, che si e’ prodotto alle 22:53 ora italiana, seguito da altre otto scosse, si trova a una ventina di chilometri da Port-Au-Prince, sulla terraferma dell’isola e a una profondita’ di appena 10 chilometri. Un allarme tsunami e’ stato lanciato per tutta l’area delle Antille, ma e’ poi rientrato. La seconda scossa, di magnitudo 5,9, e’ stata registrata con epicentro molto vicino a quello precedente. La terza e’ stata di magnitudo 5,5. La prima scossa si e’ verificata alle 16:53 locali (le 22:53 italiane), le successive si sono prodotte alle 17:00 e alle 17:12.

Nel giro di tre ore circa le scosse sono state in tutto nove.
Il terremoto e’ stato avvertito in tutta l’area dei Caraibi, e con particolare intensita’ nella Repubblica Dominicana, sulla stessa isola di Haiti.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

23
Scrivi un commento

1000
23 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
11 Commentatori
più recenti più vecchi
Giacomo

Voglio partire per aiutarli, come faccio ?

Redazione Notizie.it

Ciao prova a metterti in contatto con medici senza frontiere.

lucia

Dovrei partire sabato ma a questo punto pensi sia meglio rinunciare??
dovrei andare a bayahibe nella Rep Dominicana.
Grazie Lucia

Redazione Notizie.it

Ciao Lucia, secondo me puoi andare tranquilla. C’è un’altra lettrice che ha il tuo stesso problema nel forum, prova a parlarne con lei:

http://www.topviaggi.it/forum/topic/terromoto-ad-haiti-posso-partire-per-santo-domingo

nico

io vivo a bayahibe ..non è una zona sismica..il bayahibe è a 400km da Port au Prince
in linea d’aria….quindi…..quando c’è stato il terremoto in Umbria a Milano mica erano preoccupati!

antonio

dovrei partire per bayahibe lunedi 25/01 non so che fare ho perso l’entusiasmo.

Mari&Cir8

Anche noi stiamo per partire per Bayahibe al Viva Dominicus Beach il 1 febbraio. Mio marito concorda con Nico ma intorno a noi tutti sono molto preoccupati, fratelli, sorelle, parenti, amici ci dicono che è pericolo qual’è il vostro consiglio?

Micaela

Ciao, anch’io dovrei partire sabato 23 e la voglia è proprio passata.
Voi come vi state comportando? avete chiesto di annullare o cambiare destinazione?
L’agenzia non ci lascia molta scelta, qualunque altra soluzione ci costerebbe notevolmente di più e non ci viene incontro in nessun modo.
La paura è tanta, voi cosa farete?
A me sembra strano che non venga riconosciuto il diritto di non partire visti gli accadimenti

Mari&Cir8

Effettivamente è proprio come dici Micaela… la voglia tende a passare ogni giorno di più… ma a noi l’agenzia di viaggi ha detto che finchè la Farnesia non blocca le partenze dichiarando un pericolo effettivo anche per la zona di Santo Domingo, ogni onere relativo a cambio di mete e/o annullamento è a nostro carico…. Cmq, l’unica cosa che ci incoraggia sta nel fatto che la nostra partenza non è nata sfruttando il disastro avvenuto ad Haiti alla ricerca di una ottima offerta per partire ma è accaduto dopo la nostra prenotazione!!!
Ciao.

Mari&Cir8

Stavamo leggendo qst forum in cui si parla del nostro stesso problema:
http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100113040248AARKLi8
in realtà il filo conduttore è unico: paragonare il terremoto a qll in Abruzzo e di come la distanza è paragonabile a qll di Milano… stessa isola ma una distanza tale da nn correre pericoli… vedremo…

franca

partiamo venerdi per bayahibe..viva dominicus beach. anche io ho prenotato purtroppo prima del terremoto…non volevo partire. ho anche discusso con il titolare dee’agenzia senza risultato. mi sembra una cosa vergognosa che non diano la possibilità a chi decide di non partire di non poter cambiare meta con un fatto così straordinario. è una vergognosa…….pewnsano solo ai soldi e , purtroppo, se non fossi partita, ne avrei persi tanti. ritengo, inoltre, che il terremoto in abruzzo con milano non abbia nulla a che vedere con questo. visto che, la gente a milano ci vive io a bayahibe mi dovrei andare a… Leggi il resto »

Mari & Cir8

Il nostro paragone tra milano ed abruzzo è SOLO relativo ad un discorso di sicurezza nei riguardi delle continue scosse sismche che si continuano a verificare ad haiti, per il resto nessun paragone!!!
cmq ci vediamo li anche noi andiamo al viva ma partiamo lunedi ed arriviamo martedi. ciao

Alberto

tutti si scandalizzano perchè le agenzie o gli operatori non cancellano o spostano i viaggi nella Repubblica Domenicana!!! non capisco perchè, se non c’è pericolo, debbano rimetterci dei soldi!!!! se siete così paurosi o rispettosi, perchè non li perdete voi personalmente questi soldi del viaggio??????!!!!! come al solito, in Italia, ci sono dei finti perbenisti! si predica bene e si razzola male!!!!!…..

freddo

alberto sono assolutamente d’accordo con te!!

Mari&Cir8

caro alberto , ma mi spieghi chi diavolo ti sta dicendo niente???… finti perbenisti?!?!?! qui non si tratta di essere finti perbenisti… noi crediamo che la vita abbia ugual prezzo nel mondo e che quindi i morti dell’abbruzzo e i morti di haiti abbiano lo stesso prezzo!!!! qui non si chiede di avere i soldi per annullare il viaggio se il pericolo non esiste… e da come parli non credo prorpio che tu sia nelle nostre stesse situazioni di viaggio, altrimenti sapresti che le agenzie non ti rassicurano sulla situazione e non ti dicono di abbandonare… scaricano il barile sulla… Leggi il resto »

Alberto

cara mari&Cir8 io credo che il cervello non lo hai collegato tu!!! perchè non hai assolutamente capito quello che colevo dire!!! io capisco e rispetto tutte le vostre ragioni!!! cioè i motivi che vi impediscono di fare il vostro viaggio prenotato! il finti perbenisti, era riferito al fatto, che se non volete fare il viaggio per rispetto della popolazione haitiana, non lo dovete fare!!!!!!!! e se siete coerenti, lo rimettete voi il prezzo del viaggio!!non capisco perchè lo debba rimettere l’agenzia o l’operatore, che offrono un servizio uguale come quando voi lo avete prenotato!!! inoltre non ti pemetto di offendermi… Leggi il resto »

Mari&Cir8

ki ha iniziato ad offendere 6 tu… anzi ti dirò di +: tu 6 un offesa vivente x tutti gli Italiani! nella tua risposta hai detto tutto e il contrario di tutto… e questa la dice lunga…!! secondo te siamo finti perbenisti xkè: “se non volete fare il viaggio per rispetto della popolazione haitiana, non lo dovete fare!!!e se siete coerenti, lo rimettete voi il prezzo del viaggio!” tu stai fuori…. nessuno a chiesto alle agenzie o agli operatori di rimetterci…. noi chiediamo alla farnesina di intervenire in merito… nel rispetto del grave lutto che ha avuto la popolazione di… Leggi il resto »

Mari&Cir8

Ciao Alberto sono Mari voglio aggiungere una cosa e dirti che mi sa che i finto perbenista sei proprio tu e te lo dimostro subito: tu credi che sia la vicinanza al luogo di una strage o un massacro che debbano farti provare dolore? e da quando è successa la tragedia di Haiti tu vuoi dirmi che non hai più festeggiato, partecipato a compleanno, fatto l’amore con la tua fidanzata o GIOITO in genere?!? e voui dirmi che hai sofferto anche a giugno quando c’è stato il terremoto in Abruzzo??? e immagino che anche tu abbia rinunciato alle tue vacanze… Leggi il resto »

Alberto

Mari cara, innanzitutto il mio primo messaggio non era rivolto a te,bensì a franca del 27/01/2010 ore 11.24! sei stata tu che ti sei intromessa sparando cazzate!!non so perchè ti sei sentita coinvolta!. Un pò mi spiace per te, ma sei proprio “TARDA”. Non hai ancora capito quello che io volevo dire!. Nessuno discute il volere o non volere fare questi viaggi,non ho neanche mai dato un mio giudizio personale al riguardo! ma se una persona dice di non volerlo fare, per un qualsiasi motivo,non può pretendere che gli risolva il problema l’agenzia! se dice che facendo questi viaggi si… Leggi il resto »

Mari&Cir8

Ok ho capito tutto… quello che non sai è che io di professione faccio la sociologa e anche psicologa quindi ora dopo tutta la rabbia che esprimi davanti ad una mia risposta ( le precedenti facevano parte di una discussione intercorsa tra te e mio marito) del tutto tranquilla posso affermare che sei andato fuori tema e ti si è annebbiato il cervello, roso forse dall’invidia ( anche perchè i giudizi sugli altri, e questo non lo dico io spesso sono trasposizioni di ciò che noi vorremmo essere e non siamo, ma questa è un’altra storia) …. e poi quello… Leggi il resto »

Alberto

Carissima mari; quello che tu faccia per vivere non mi riguarda! anche perchè se giudichi le persone allo stesso modo che hai fatto con me, non vorrei essere un tuo paziente!! a Bayahibe ci sono andato un anno fa, sono appena tornato da Zanzibar e tra sette mesi vado in Brasile! non parlerei di invidia non credi?! Vi chiedo scusa se vi ho offeso, ma ho solo risposto alle vostre preovacazioni ( NON SEMPLICI RISPOSTE) o forse a quelle di tuo marito!!! Si io credo di essere sempre stato coerente con le mie idee!!( naturalmente su temi importanti) e forse… Leggi il resto »

Mari&Cir8

Per tutti quelli che devono ancora partire:
siamo appena tornati da Bayahibe (viva dominicus), la situazione è tranquilla, solo al nostro rientro abbiamo saputo che mentre eravamo li sono avvenute altre scosse ad Haiti ma noi non le abbiamo assolutamente avvertite.
Un’ unica cosa: abbiamo avuto conferma che nelle reception degli alberghi sono stati istituiti centri di raccolta per abiti scarpe e quant’altro da donare alla popolazione haitiana, noi abbiamo dato in nostro contributo… se potete fatelo anche voi!!!
ciao a tutti e buon viaggio
Mari e Cir8

Redazione Notizie.it

Grazie davvero Mri e Cir8 del vostro contributo!


Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.