×

Haiti, uccisa e rapinata la suora italiana Luisa Dell’Orto

Suor Luisa Dell'Orto è morta a seguito di un'aggressione avvenuta ad Haiti, l'isola in cui la donna operava da ormai vent'anni

Luisa Dell'Orto

Suor Luisa Dell’Orto non ce l’ha fatta. La suora di 65 anni, originaria del lecchese, è morta a seguito di una feroce aggressione avvenuta nella capitale di Haiti. La donna è stata rapinata e ferita così gravemente da rimetterci la vita.

Haiti, suor Luisa Dell’Orto morta a seguito di una rapina finita male

L’aggressione è avvenuta nella capitale di Haiti, Port au Prince, dove suor Luisa Dell’Orto operava da ormai 20 anni. La donna, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata coinvolta in una rapina finita male. La lecchese ha riportato delle gravi ferite che non è stato possiile curare in ospedale. Suor Luisa, missionaria in passato anche in Madagascar, ci lascia all’età di 65 anni.

Chi era suor Luisa Dell’Orto: una vita in missione

La donna era originaria di Lomagna, nella provincia di Lecco. Nacque il 27 giugno 1957 e si laureò in giovane età in Storia e Filosofia. A 30 anni, dopo essere entrata nella Congregazione delle Piccole sorelle del Vangelo di Lione, partì per la sua prima missione in Cameroun. Dal 1997 al 2001 è stata missionaria in Madagascar, dal 2002 si era traserita ad Haiti, dove ha vissuto fino al suo ultimo giorno.

Contents.media
Ultima ora