×

Haiyan: diecimila morti

default featured image 3 1200x900 768x576

 

TifoneFilippine2 634x396

Il tifone Haiyan ha attraversato le Filippine lasciando dietro una scia di morte e desolazione. Solo ieri sembravano cento i morti, invece sono almeno diecimila, senza contare le migliaia di dispersi che ancora non se ne sa la sorte. L’intera provincia di Leyte è stata disintegrata fiaccando pure il morale dei sopravvisuti. Probabilmente il tifone più devastante degli ultimi cinquant’anni. La preoccupazione adesso si sposta verso il Laos e il Vietnam, dove ha già iniziato a mietere disastri.

Contents.media
Ultima ora