Stephen Hawking era malato di atrofia muscolare progressiva
Stephen Hawking era malato di atrofia muscolare progressiva
Cultura

Stephen Hawking era malato di atrofia muscolare progressiva

stephen hawking

Stephen Hawking si è spento dopo una dura battaglia contro la Sla. L'atrofia muscolare progressiva lo aveva costretto in sedia a rotelle.

“Occhi al cielo, non ai piedi”. Così Stephen Hawking commentava la sua malattia, strappando un sorriso agli intervistatori. Il celebre astrofisico si è spento il 14 marzo 2018 nella sua abitazione a Cambridge, dopo una dura lotta contro la Sla. L’atrofia muscolare progressiva gli era stata diagnosticata all’età di 21 anni e l’aveva costretto sulla sedia a rotelle.

La malattia di Stephen Hawking

Atrofia muscolare progressiva, sclerosi laterale amiotrofica, Sla, morbo di Lou Gehrig, malattia di Charcot … Il male di cui soffriva Stephen Hawking ha tanti nomi, ma tutti portano allo stesso concetto: una condizione gravissima che di solito uccide in due o tre anni chi ne è affetto.

stephen hawking

Non si può fare a meno di sgranare gli occhi, dunque, se si pensa che il grande astrofisico ha convissuto con questa malattia per 55 anni. Per gli scienziati, la longevità di Hawking resta un mistero, nonostante abbiano chiarito che la progressione della malattia varia da paziente a paziente e dipenda dalla genetica.

La Sla è una malattia neurodegenerativa che colpisce i motoneuroni, cellule del cervello e del midollo spinale, ostacolando la loro capacità di comunicare con i muscoli e controllare i movimenti volontari.

Solitamente porta alla paralisi. I primi sintomi sono rigidità e debolezza dei muscoli, che nel tempo evolvono in incapacità di camminare, parlare e respirare. La ricerca non ha ancora trovato una cura, sebbene esistano terapie che ne rallentino l’azione debilitante.

L’Osservatorio malattie rare spiega che la malattia assume due forme: in oltre il 90% dei casi è sporadica e sulle sue cause non esiste certezza, sebbene negli ultimi anni siano stati compiuti studi e siano state avanzate molte ipotesi. Il 5-10% dei casi è invece familiare, ovvero presenta dei precedenti in famiglia. Per motivi sconosciuti, i veterani dell’esercito hanno una probabilità doppia di essere diagnosticati rispetto al pubblico generale.

stephen hawking

L’atrofia muscolare progressiva aveva costretto Stephen Hawking a spostarsi su una sedia a rotelle e a utilizzare un sintetizzatore vocale per comunicare. Ciò non ha impedito al geniale scienziato di procedere con i suoi studi e di affermarsi come uno dei più grandi astrofisici della storia.

Hawking è rimasto titolare della cattedra lucasiana di matematica all’Università di Cambridge dal 1979 al 2009 ed è stato direttore del Dipartimento di Matematica Applicata e Fisica Teorica di Cambridge fino alla morte. La Sla non ha nemmeno ostacolato Hawking nella vita famigliare e sentimentale. Con la prima moglie Jane Wilde ha avuto tre figli: Robert, Lucy e Tim.

Ricordiamo che su amazon sono disponibili le opere dedicate al compianto scienzato

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora