Hurts e White Lies - ritorno live nel 2011 all'Estragon Bologna (Hurts 18/2 e White Lies il 12/3) - Notizie.it
Hurts e White Lies – ritorno live nel 2011 all’Estragon Bologna (Hurts 18/2 e White Lies il 12/3)
Concerti

Hurts e White Lies – ritorno live nel 2011 all’Estragon Bologna (Hurts 18/2 e White Lies il 12/3)

Tornano in Italia nel 2011 per la definitiva consacrazione da parte del grande pubblico due tra gli act piu’ applauditi dell’anno in chiusura.
due uniche date italiane, tra il synth-pop anni ’80 e la new wave oscura.
ecco l’atteso ritorno di:

dopo il clamoroso sold out del loro esordio a Milano ad ottobre, presentano in un nuovo show il piccolo gioiello synth-pop del disco di debutto, Happiness, che li ha già fatti eleggere eredi di Depeche Mode, Human League e Ultravox.

Venerdì 18 Febbraio 2011
Bologna – ESTRAGON
Via Stalingrado, 83
Apertura porte Ore: 20.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
prezzo del biglietto: 20 euro + diritti di Prevendita

Dopo aver stupito con singoli come To Lose My Life, Farewell To The Fairground e Death, a gennaio 2011 uscirà il nuovo disco, Ritual, prodotto da Alan Moulder.
Un’eccezionale live band che si conferma come una tra le realtà più emozionanti della new-wave inglese.

Sabato 12 Marzo 2011
Bologna – ESTRAGON
Via Stalingrado, 83
Apertura porte Ore: 20.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
prezzo del biglietto: 20 euro + diritti di Prevendita

Biglietti in vendita da venerdi 19 Novembre ore 10.00 sul circuito Ticketone e da venerdi 26 Novembre sulle altre prevendite autorizzate

Informazioni su come acquistare i biglietti:
Ticketone 892 101 www.ticketone.it
Geticket 848 002 008 www.geticket.it
Ticket.it 02 54271 www.ticket.it

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

www.indipendente.com

Se si dovessero scegliere delle band che maggiormente hanno fatto parlare di loro nel 2010 sicuramente tra i primi nomi di questa lista immaginaria comparirebbero due act inglesi, ovvero HURTS e WHITE LIES.

Due rappresentanti della nuova vena creativa musicale inglese per due concerti in esclusiva italiana all’Estragon di Bologna che già si fanno notare tra gli appuntamenti più importanti da segnare in agenda per il prossimo anno:
HURTS, figli legittimi degli anni’80 e della new wave synth-pop di ispirazione tipicamente inglese. Chiari i loro richiami alle raffinatezze pop di Depeche Mode, Human League e Ultravox. Il duo mancuniano, dopo il sold out milanese di ottobre, presenta in un nuovo show il debutto Happiness, tra I migliori esempi di synth-pop degli ultimi anni e reso celebre dai singoli Better Than Love e Wonderful Life, tra i singoli più programmati dai network radiofonici e TV italiani degli ultimi mesi.
UNICA DATA ITALIANA – Ven. 18 Febbraio 2011 – Estragon – Bologna
Sito Internet: www.informationhurts.com

Il disco di debutto degli Hurts, “Happiness”, è disponibile su etichetta Sony Music

WHITE LIES, eredi di un sound tipicamente british, insieme ad Editors, unici rappresentanti credibili di un rock oscuro e magico che ha ereditato nei suoi cromosomi lo stile e la ricercatezza di band come Joy Division e The Cure unendo anche una spiccata ricerca della forma-canzone pop.

White Lies presenteranno il loro nuovo album, intitolato Ritual, in uscita ad inizio gennaio su etichetta Fiction/Universal, prodotto da Alan Moulder (già collaboratore di Depeche Mode, N.I.N., Smashing Pumpkins) ed anticipato dal singolo Bigger Than Us (disponibile a fine novembre). Inutile dire che la prova del secondo disco fa della band londinese uno tra gli act più attesi del 2011.
UNICA DATA ITALIANA – Sab. 12 Marzo 2011 – Estragon – Bologna
Sito Internet: www.whitelies.com

Il nuovo album dei White Lies, “Ritual”, disponibile da gennaio 2011 su etichetta Fiction/Universal

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*