I 10 cibi che fanno dimagrire: quali sono e altri rimedi efficaci
I 10 cibi che fanno dimagrire: quali sono e altri rimedi efficaci
Wellness

I 10 cibi che fanno dimagrire: quali sono e altri rimedi efficaci

cibi che fanno dimagrire
Cibi che fanno dimagrire: quali sono e altri rimedi efficaci

Cibi che fanno dimagrire? Non sono un sogno, esistono davvero e sono uno dei modi più efficaci per portare avanti quella che noi comunemente chiamiamo dieta.

Cibi che fanno dimagrire? Non sono un sogno, esistono davvero e sono uno dei modi più efficaci per portare avanti quella che noi comunemente chiamiamo dieta. Ma di cosa si tratta? Andiamo con calma e lo scopriremo. Vedremo insieme non solo quali sono i cibi che fanno dimagrire ma anche alcuni prodotti utili per il dimagrimento in generale.

Cibi che fanno dimagrire: top 10

Iniziamo col ricordare che la dieta è un processo, piaccia o meno, complesso, fatto non soltanto di dimagrimento ma soprattutto di conoscenza del proprio corpo e dei propri gusti. Una buona esperienza ci permette addirittura di renderci conto che esistono dei cibi che fanno dimagrire e che magari amiamo, e non lo sapevamo. È ora di conoscerne una piccola lista e, subito dopo vedremo tre prodotti che si dimostreranno ottimi alleati dei nostri cibi che fanno dimagrire.

Pasta
Uno dei primi alimenti ad essere eliminati quando si comincia una dieta. Sbagliato.
La pasta non ingrassa. Che sia di tipo tradizionale o integrale il suo apporto calorico varia tra le 330 e 360kcal ogni 100g.
E’ per questo considerata un cibo “giallo” quando si parla di densità calorica: si può mangiare, ma in quantità limitata.

Frutta
L’alleato numero uno quando si cerca di migliorare il proprio regime alimentare.
Il suo ridotto contenuto calorico fa della frutta uno dei cibi da prediligere, soprattutto per quanto riguarda gli spuntini.
Frutti di bosco, pesche e mele sono gli alimenti più poveri di calorie.

Ma anche le banane sono ottime, sebbene di solito siano messe da parte da chi intraprende una dieta.

Verdura
Sarà scontato, ma questo gruppo alimentare svolge un ruolo fondamentale durante la dieta.
Tutte le verdure sono ricche di vitamine, fibre e minerali e contengono pochissime calorie.
Queste caratteristiche fanno di loro il cibo che può essere consumato in quantità maggiore, senza limitazioni (o quasi).
Una porzione abbondante di verdure ad ogni pasto vi aiuterà a saziarvi prima ed evitare di abbuffarvi con cibi più calorici.

Carne Bianca
Da prediligere rispetto la carne rossa, perchè più povera di grassi.
Solitamente si consiglia di scegliere tra il pollame, quindi tacchino e pollo che andrebbero privati della pelle e cotti in padella o alla griglia.
Anche in questo caso, però, è bene tenere conto delle limitazioni: è possibile consumare carni di anatra e oca, ma con moderazione per via della loro densità calorica.

Pesce
E specifichiamo: magro.
Non tutti i tipi di pesce infatti sono adatti alla dieta.
In questo senso andrebbero evitati tonno, salmone, sgombri e aringhe.
Per ciò che riguarda le altre carni, prestate attenzione al tipo di cottura: anche del pesce spada può diventare un alimento eccessivamente calorico se fritto.
Noi vi consigliamo di utilizzare metodi di cottura in padella, al forno, oppure al cartoccio con l’aggiunta di qualche spezia, perfette per attivare il metabolismo.

Yogurt
Il “dolce” ideale ad alta concentrazione di calcio e proteine.
Lo yogurt magro naturale è un alimento molto versatile.
Può essere utilizzato come spuntino, abbinato a miele, marmellate o frutta fresca; ma si presta perfettamente anche nella preparazione di condimenti.
Sul web, infatti, sono numerose le ricette che vi aiutano a preparare ottime salse che con l’abbinamento di erbe aromatiche sono adatte ad accompagnare carni di pesce e insalate.

Tofu
Per chi non lo sapesse il Tofu è un formaggio di soia leggerissimo.

Pochi grassi e poche calorie.
E’ un ingrediente molto utilizzato nelle diete povere di carni e che si può utilizzare in tantissime ricette.
In particolare, noi vi suggeriamo di abbinarlo a spezie e salse che possano esaltarne il sapore delicato.

Insalata
Abbiamo già parlato delle verdure, ma vogliamo dedicarci in maniera particolare all’insalata.
In ogni dieta che si rispetti è consigliato di consumarne un piatto prima di ogni pasto.
Il motivo è semplice: poche calorie, niente grassi, tanta acqua. L’insalata è un cibo che sazia.
Potete, inoltre, condirla ma senza esagerare: solo un cucchiaino di olio e uno di aceto o una sfiziosa salsa allo yogurt con erbette.

Patate
E non ci siamo sbagliati: le patate sono considerate uno dei cibi più calorici e meno adatti per una dieta.
In realtà non fanno ingrassare, anzi. Ogni 100g di patate si assumono 70kcal. E considerate che sono un alimento che aiuta a calmare il senso di fame in fretta.
La sua buccia, infine, contiene un’alta concentrazione di minerali.
Ecco perchè il modo migliore per cucinare le patate è al vapore.

Acqua
Un’altra regola d’oro, è quella di consumare grandi quantità di acqua per idratare e attivare il metabolismo.
Gli esperti consigliano di berne almeno due litri al giorno e magari di riservarne un paio di bicchieri per cominciare il pasto.

Questo vi aiuterà a sentirvi sazie prima.
Eliminate completamente bibite gassate, birra e tè con zucchero.

Migliori prodotti

Inutile dirlo, spesso e volentieri la nostra forza di volontà non è cosi grande da riuscire a mantenere la costanza nell’alimentazione e nell’attività fisica. Riuscire a dimagrire è un impresa per pochi, ma fortunatamente nel corso del tempo si è arrivati a dei rimedi alternativi naturali e molto efficaci. In questo paragrafo andremo nel dettaglio, descrivendo in particolare tre prodotti del tutto naturali che in alternativa ai famosi cibi che fanno dimagrire, potranno aiutarci in maniera decisiva nel nostro obiettivo.

Triapidix300: cos’è

TriApidix300 è un integratore alimentare che accelera il metabolismo e riduce l’appetito; questi due fattori insieme favoriscono la perdita di peso in breve tempo. La formula esclusiva di TriApidix300 è composta da elementi naturali che contribuiscono ad eliminare le tossine del corpo (depurare l’organismo è fondamentale se si desidera perdere peso) e ad aumentare i livelli energetici, svolgendo la stessa azione dei cibi che fanno dimagrire.Grazie ai suoi componenti, TriApidix300 è in grado di stimolare la lipolisi, un processo metabolico fondamentale per eliminare i grassi e migliorare la circolazione sanguigna.

TriApidix300 inoltre aumenta l’autostima e il senso di benessere in generale.

Ma vediamo da cosa è composto TriApidix300:

  • Tirosina: riduce l’appetito, interrompe l’assorbimento dei grassi e aumenta l’energia ottenuta dai tessuti grassi
  • Estratto di guaranà: blocca il processo di lipogenesi, responsabile della formazione di grasso nel corpo
  • Di pepe nero: favorisce l’assorbimento del prodotto così da permettere all’organismo di sfruttare appieno le proprietà di TriApidix300
  • Estratto di arancia amara: depura l’organismo dalle tossine e dalle scorie accumulatesi che impediscono la perdita di peso. Stimola il flusso del sangue e migliora la circolazione.

TriApidix300 è un integratore dimagrante che aumenta il metabolismo e favorisce la perdita di peso perché diminuisce l’appetito, aspetto fondamentale quando si affronta una dieta ipocalorica o si cambia regime alimentare. TriApidix300 inoltre contribuisce a bruciare i grassi e ad evitare la formazione di ulteriori accumuli adiposi.

triapidix

AfricanMango 900: cos’è e come funziona

African Mango 900 è un prodotto proposto sotto forma di pillole dimagranti e contiene l’estratto del frutto di mango africano, noto anche come Irvingia Gabonensis. Questo frutto cresce principalmente in Africa Orientale ed è un’importantissima fonte di nutrimento per la popolazione locale grazie alle proteine e alle fibre in esso contenute e alla sua gustosissima polpa. Questo frutto ha attirato l’attenzione di studiosi e nutrizionisti di tutto il mondo che ne hanno analizzato le straordinarie proprietà brucia grassi.

Il segreto dell’African Mango è proprio la capacità di sfruttare appieno quest’azione brucia grassi del frutto da cui viene estratto, offrendo un prodotto basato su componenti naturali e capace di accelerare la perdita di peso. La dose giornaliera consigliata contiene infatti fino a 900 mg di estratto del frutto di mango.

L’estratto del mango africano riequilibra il livello di ormoni, zuccheri e trigliceridi nel sangue, fattori che portano a una comprovata perdita di peso. Questo integratore alimentare agisce alla base del problema, limitando l’accumulo di grassi in eccesso, ma non solo: uno dei punti di forza di African Mango 900 è la capacità di rallentare i processi digestivi e di conseguenza prolungare il senso di sazietà.

Sentirsi sazi è un fattore importantissimo perché previene gli attacchi di fame che molto spesso sono causa di ricadute e “sgarri” alla dieta, con conseguente aumento di peso e una significativa perdita di autostima e fiducia in sé stessi. Non avvertire alcun senso di fame consente a chi assume Africa Mango 900 di seguire una normale dieta senza avvertire il bisogno di strafogarsi inutilmente. Le fibre presenti nel mango rappresentano un aiuto fondamentale per regolarizzare l’intestino e ridurre l’appetito.

african mango

Green coffee plus: cos’è

Gli studi fatti dai Medici Duncan e Oz hanno dimostrato che Green Coffee Funziona, e sono emersi i seguenti risultati:

Perdita di Grasso corporeo del 16 % in appena 12 settimane
I partecipanti a questo studio erano uomini e donne, con elevato sovrappeso. I 100 partecipanti volontari sono stati divisi in 2 gruppi; ad 1 gruppo è stato somministrato l’estratto di chicco di caffè verde, mentre al secondo gruppo un placebo.

Cose importanti da notare per capire come Green Coffee Funziona:

Ad ogni partecipante sono state date le seguenti indicazioni:

Nessuna nuova dieta di rispettare
Nessun nuovo esercizio di routine o allenamento specifico se non già praticato quotidianamente
Assumere l’estratto quotidianamente
Al termine delle due settimane si è scoperto che i partecipanti che avevano preso le pillole di caffè verde avevano perso il doppio del peso di coloro che avevano assunto il placebo.

Cio’ che ha ispirato il Dott. Oz e il Dott. Duncan è stato lo studio iniziale condotto sull’estratto di Caffè Verde, che ha avuto dei risultati clamorosi ed è stato svolto monitorando 16 partecipanti in 22 settimane. Si sono raggiunti risultati eccezionali, ogni partecipante infatti ha perso una media di circa 17 chili.

Nei Chicchi di caffè, tra i cibi che fanno dimagrire, verde è contenuta una sostanza naturale chiamata acido clorogenico . Questo acido è la chiave che rende il Green Coffee utile per il dimagrimento.

Il Green Coffee Funziona dunque grazie alla presenza dell’Acido clorogenico; è intuitivo capire che maggiore sarà la percentuale di Acido clorogenico contenuta nell’integratore, maggiore sarà la potenza del prodotto.

green coffee plus

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche

Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Modestino Picariello 727 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza