I codici Isbn e Dante Alighieri - Notizie.it
I codici Isbn e Dante Alighieri
Mostre

I codici Isbn e Dante Alighieri

I codici Isbn e Dante Alighieri
I codici Isbn e Dante Alighieri

Corrado Veneziano trasforma in codici Isbn i versi più famosi della Divina Commedia di Dante Alighieri.

Le manifestazioni e le iniziative per il 750 anniversario della nascita di Dante Alighieri sono state moltissime, e non solo su suolo italiano. Un’altra sta per iniziare e ha come suo promotore l’artista Corrado Veneziano. Nella sua mostra, presentata per la prima volta a Parigi, e dal 15 novembre in Italia, i versi più famosi della Divina Commedia di Dante Aligheri si trasformano in codici a barre, nei codici Isbn.

Il lavoro di Veneziano si presenta come un affascinante connubio tra algoritmi alfabetici e matematici, tra codici letterari e codici a barre. Derrick de Kerckhove, che ha presentato quest’ultima mostra dell’artista, ha così affermato: “c’è il lavoro dello sguardo dello spettatore che mi intriga, in Veneziano: una educazione allo sguardo e a guardare che qui diventa un’apoteosi. Veneziano chiede allo spettatore di creare i dipinti con lui: dipinti luminosi, pieni di colore e di messaggi”.

Corrado Veneziano aveva già trasformato versi in codici.

Lo aveva già fatto, ad esempio, con “Isbn Erodoto” quadro che era stato scelto lo scorso settembre come immagine del Prix Italia, il premio internazionale per radio, televisione e web organizzato dalla Rai e patrocinato dal Presidente della Repubblica.

Il vernissage che inizierà domenica 15 Novembre si terrà nell’atelier personale dell’artista: un elegante villino in via Reno 18a, Roma. La mostra su Dante e i codici Isbn era già stata presentata a Parigi nello Espace en Cours, diretto da Julie Heintz, interna alle manifestazioni coordinate dal Comune di Parigi in memoria di Dante Alighieri. Il successo ottenuto a Parigi fa sì che questo evento romano sia da non perdere, anche perchè a Roma saranno presente nuove opere dell’autore. Si tratterebbe di figure umane declinate in una dimensione spirituale, ricche quindi di suggestione agli occhi di ogni visitatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche