I Dire Straits al Musicalmonte Folk Rock Festival! | Notizie.it
I Dire Straits al Musicalmonte Folk Rock Festival!
Lifestyle

I Dire Straits al Musicalmonte Folk Rock Festival!

Uno dei Festival più importanti e suggestivi dell'estate musicale ciociara, già noto per la partecipazione di artisti del calibro di Bandabardò, Negrita, Modena City Ramblers, Vinicio Capossela e tanti altri, quest'anno supera ogni attesa con il concerto della storica band inglese

Insieme all’Alatri in Blues, al Liri Blues e all’Atina Jazz, l’evento clou dell’estate ciociara è senz’altro il Musicalmonte Folk Rock Festival, la kermesse musicale che ogni estate anima le suggestive vie e piazze del borgo medievale di Monte San Giovanni Campano (Fr) richiamando centinaia di appassionati attratti dal blasone dei nomi chiamati ad esibirsi dal vivo. Dopo le memorabili edizioni degli anni passati – con, tra le altre, le partecipazioni di artisti e gruppi del calibro di Bandabardò, Vinicio Capossela, Modena City Ramblers, Negrita – quest’anno gli organizzatori hanno addirittura superato le attese inserendo nel programma i mitici e inossidabili Dire Straits, che si esibiranno dal vivo il 31 luglio allo Stadio San Marco, in quello che si preannuncia come uno degli eventi più importanti dell’intera estate musicale ciociara.

Dopo il live dei Dire Straits della serata inaugurale, la manifestazione andrà avanti fino al 7 agosto con un cambio di location; dallo Stadio San Marco – sede obbligata dell’esibizione della band inglese per motivi di capienza – i concerti verrano dirottati nel Piazzale della Corte, in uno scenario di inestimabile bellezza architettonico-paesaggistica che gli aficionados del Festival adorano profondamente (anche per i modici costi della birra e per le gustose vettovaglie degli stand!).

L’apertura dei concerti nel nuovo scenario “cortese” verrà affidata – martedì 3 agosto – ad Alessandro Mannarino, giovane cantautore romano sulla scena dal 2001.

I suoi testi dai forti toni surrealistici raccontano storie oniriche e tragicomiche di pagliacci, ubriaconi e zingari innamorati. Partendo dalle sonorità e dai ritmi della musica popolare italiana, Mannarino impreziosisce il proprio mondo con elementi di musica balcanica e gitana, citazioni felliniane ed evoluzioni circensi. Si è esibito sul palco di importanti manifestazioni ed è stato l’unico ospite italiano al festival Castel dei Mondi. Ha preso parte, inoltre, alla trasmissione radiofonica Viva Radio2 e ha suonato anche nel programma televisivo Parla con me di Serena Dandini. E’ da poco uscito il suo album d’esordio intitolato Il bar della rabbia.

Le conturbanti e “nevrotiche” sonorità balcaniche animeranno anche la serata del 4 agosto, che si prevede all’insegna delle più sfrenate danze gitane, in un fortunato miscuglio socio-etno-culturale già sperimentato a Monte San Giovanni con un memorabile concerto di Goran Bregovich tenutosi qualche anno fa in Piazza Marconi.

Il 5 agosto spetterà invece al folk “tarantato” di Giuliano Gabriele & Jacaranda il privilegio di ricondurre la kermesse su ritmi e suoni più tradizionali, quelli del folklore italico.

La penultima serata vedrà l’esibizione della Original Slammer Band, storica e gloriosa formazione dello scenario underground ciociaro che vanta tra le proprie file un cittadino illustre di Monte San Giovanni: il geniale sassofonista Maurizio “the showman” Pernaselci, vero e proprio animale da palcoscenico in grado di deliziare il pubblico con le sue “visionarie” performance .

Gran finale sabato 7 agosto con lo spagnolo italianizzato Tonino Carotone, altro istrionico e poliedrico rappresentante del genere folkloristico-cantautoriale che si segnala per essersi aggiudicato il prestigioso riconoscimento del disco d’oro con l’album Mondo difficile (uscito nel 2000) suggellato dal successo del tormentone Me cago en el amor – e che vanta prestigiose collaborazioni con artisti e band del calibro di Manu Chao, Gogol Bordello e Bandabardò.

Insomma, viste le premesse, sembra davvero impossibile mancare!

Questo – in sintesi – il programma completo degli eventi:

Stadio San Marco:
31 luglio – Dire Straits

Piazzale della Corte (centro storico):
3 agosto – Alessandro Mannarino

4 agosto – Orchestra Gitana Balcanica

5 agosto – Giuliano Gabriele & Jacaranda

6 agosto – Original Slammer Band (alle 19 presso la Biblioteca Comunale la presentazione del libro Col fiato sospeso di E. Inglese)

7 agosto – Tonino Carotone

Per ulteriori info: http://www.musicalmonte.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche