×

I Pro e Contro dei farmaci

default featured image 3 1200x900 768x576

I farmaci sono utilizzati per diverse questioni e ragioni, ma ci sono altri mezzi per affrontare le questioni di salute. Nel 2011, le persone hanno avuto molti problemi che possono essere risolti attraverso i farmaci o con altri mezzi più naturali.

Pesare i pro e i contro contribuirà a determinare il mezzo migliore in assoluto per i problemi del corpo e il ripristino del corpo al suo stato naturale di benessere.

pros cons pharmacy drugs 800x800
Pro: Cura veloce
I farmaci spesso offrono una soluzione rapida a condizioni come il colesterolo alto, ipertensione e l’emicrania.

Le persone non sempre sentono come se avessero il tempo necessario per utilizzare alternative come la dieta, esercizio fisico e meditazione, di conseguenza i farmaci sono spesso più comodi da usare.

Contro: Effetti collaterali
Alla fine di ogni spot di prodotti farmaceutici, una lunga lista di effetti collaterali viene rapidamente descritta. Questa lista varia a seconda del farmaco. Esempi di effetti collaterali sono mal di testa, sangue dal naso, perdita di appetito, aumento di peso, vertigini, vomito, diarrea, morte improvvisa e molto altro ancora.

Con tutti quei possibili risultati, è ovvio motivo per cui alcune persone scelgono alternative ai farmaci.

Pro: Costi coperti
A partire dal 2011, la maggior parte delle compagnie di assicurazione offrono di pagare il conto per molti farmaci. Questo rende le prescrizioni gratuite o scontate. Alternative come le erbe e le vitamine non sono di solito coperti dalle compagnie di assicurazione. Pertanto, essi devono spesso essere pagati di tasca propria. Con la spinta di alternative sane come il massaggio, digitopressione e olistico, alcune compagnie di assicurazione hanno cominciato a fornire una copertura parziale per i trattamenti naturali.

Contro: dipendenza e abuso
Le persone con personalità coinvolgente spesso diventano tossicodipendenti dai farmaci. Dosi a breve termine possono trasformarsi in dipendenza, soprattutto tra i narcotici. Tenere i farmaci in casa può anche portare ad un abuso, se qualcuno a cui non era prescritto tali farmaci ha accesso ad essi.

Contents.media
Ultima ora