I ragni vi fanno paura? Qui i più spaventosi e grandi - Notizie.it
I ragni vi fanno paura? Qui i più spaventosi e grandi
Guide

I ragni vi fanno paura? Qui i più spaventosi e grandi

I ragni si possono trovare su ogni continente. L’Associazione Inglese Aracnologica asserisce che senza i ragni l’agricoltura mondiale potrebbe collassare, invasa da insetti e da altre creature. E’ certo che alcuni tipi di ragni sembrano imporre la loro presenza più di altri; ed è noto che la terra ospita alcuni ragni davvero paurosi ed enormi.

THERAPHOSA BLONDI – TARANTOLA GOLIA MANGIA UCCELLI

Questo esemplare è nativo del Sud America e lo si può trovare maggiormente nella regione delle foreste amazzoniche. E’ un ragno le cui dimensioni possono raggungere circa 30 cm di lunghezza. Per gli esseri umani è abbastanza innocuo, ma i suoi cheliceri velenosi lunghi circa 2.50 cm, destano timore nella maggioranza delle persone. Abitualmente non avvolge la tela sulla sua preda, bensì si scaglia furtivamente con un balzo su di essa addentandola. Mangia piccolo uccelli, serpenti, rane, roditori e pipistrelli.

HETEROPODA VENATORIA-RAGNO GIGANTE CACCIATORE

Chiamato anche il Ragno Granchio Gigante, questi aracnidi del Laos appena scoperti, sono conosciuti sia per la loro dimensione, che per la loro velocità.

Possono crescere fino a 30 cm circa ed essere alti altrettanti quando allungano le loro zampe. Nonostante siano generalmente non aggressivi, le femmine farebbero di tutto per proteggere i loro piccoli nel caso in cui si sentissero sotto attacco. Mangiano normalmente insetti,che catturano individuandoli, seguendoli e attacandoli alle spalle, evitando di imprigionarli nelle tele. Il loro morso, se pur doloroso, non è mortale agli esseri umani.

LASIODORA PARAHYBANA-RAGNO BRASILIANO MANGIAUCCELLI COLOR ROSA SALMONE

Anche questo ragno proviene dalle foreste amazzoniche e può crescere fino ad avere una lunghezza di zampe dai 25 ai 27 cm circa. Sono marroni con peli rosa salmone e zampe spesse e possenti. Secondo lo Zoo di St Louis (Missouri) mangiano piccolo uccelli solo occasionalmente e la loro dieta consiste per lo più di insetti, con qualche rana e lucertola. Sono certamente velenosi, ma sembra che, al momento, non abbiano mai ucciso un uomo.

HARPACTIRINAE-RAGNO ERCOLE AFRICANO

Questo ragno può ottenere un’apertura di zampe di circa 20-25 cm.

Ama rintanarsi sotto lo sporco comune, difatti è più probabile trovarlo sotto le scarpe mentre si cammina che su un albero mentre tesse la tela. Sono anche molto a loro agio in acqua, non a caso sono stati spesso visti immergersi per attaccare e mangiare pesci di piccole dimensioni. Si nutrono anche di cimici, vermi e piccoli esserini come rane e lucertole.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*