Emilia Romagna terra d'asilio: l'accoglienza dei rifugiati politici | Notizie.it
Emilia Romagna terra d’asilio: l’accoglienza dei rifugiati politici
Cronaca

Emilia Romagna terra d’asilio: l’accoglienza dei rifugiati politici

Un monitoraggio rivela quanti sono i rifugiati e quali servizi la Regione offre per l'accoglienza

Quanti sono i rifugiati in Emilia Romagna?

Secondo un recente monitoraggio, sono 4500 i rifugiati in Emilia Romagna. Fa piacere vivere in una regione, la prima in Italia, che si è dotata di una legge sull’immigrazione con norme dedicate anche ai rifugiati e ai richiedenti asilo.

Una delle conseguenze positive di questa legge è il progetto Emilia Romagna terra d’asilo che ha la precisa finalità di creare una rete tra istituzioni, terzo settore, organizzazioni sindacali in materia di asilo. Si tratta di accompagnare all’autonomia , attraverso percorsi finanziati, 4500 rifugiati per motivi legati alle persecuzioni e alle violenze subite, alle guerre o perchè vittime di tortura.

A Bologna i rifugiati sono 721. Molti di questi sono passati dal CIE, Centro di Identificazione ed Espulsione, all’interno del quale esiste un gruppo di lavoro, che svolge attività di assistenza legale e psicologica. Per le donne, esiste la Casa Agave, una nuova struttura educativa destinata alle donne titolari di protezione internazionale, in stato di gravidanza o con figli minori.

Altri sono i progetti dedicati a chi fugge dall’orrore, per cui vi invitiamo a prendere visione del documento completo:

I dati completi

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche