I si e no di Genova - Notizie.it
I si e no di Genova
Genova

I si e no di Genova

Tuttavia il panorama non è così plumbeo, in quanto esistono imprenditori e professionisti che non esitano ad investire risorse economiche e intellettuali per dare vita a nuove iniziative, pur sapendo che dovranno affrontare mille difficoltà e un clima poco favorevole.

Una provocazione in positivo che è partita dal circolo La Maona «per valorizzare il coraggio e la determinazione di imprenditori coraggiosi attraverso delle iniziative che facciano conoscere alla città le loro esperienze». E’ nato così un ciclo di tre manifestazioni “Dalla parte della Genova del sì”: «per ogni appuntamento ci saranno tre imprenditori a confronto. Ieri la prima serie di confronti.
». A costruirla il circolo La Maona con una serie di iniziative per la “Genova del sì”. Prima tappa, ieri, la piccola impresa. Sede del confronto Palazzo Pitto (già Centurione Cambiaso) recuperato dalla società di spedizioni Casasco& Nardi. E il primo giro di orizzonte ha fatto volare più di un sasso in piccionaia.

Il primo è del presidente della Maona, Giovanni Grimaldi:null

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche