×

I sintomi dei crampi alle gambe legati alla menopausa

default featured image 3 1200x900 768x576

La menopausa si verifica dopo la cessazione delle mestruazioni per un anno intero. La menopausa colpisce le donne in modo diverso, alcuni effetti collaterali comuni includono sonno irregolare, vampate di calore, sbalzi d’umore e crampi alle gambe. Dolore alle gambe durante la menopausa è doloroso anche se alla fine non pericoloso.

menopausal leg 150x150
Durata
I crampi alle gambe appaiono spesso all’improvviso e senza preavviso. Il dolore può essere forte e immediato o può indugiare per un massimo di 24 ore.

Effetti
I crampi alle gambe legati alla menopausa vi impediscono di ottenere riposo una notte intera.

Posizione
Alcuni farmaci possono indurre ai crampi alle gambe come effetti collaterali. Comunicare al vostro medico che avete i crampi alle gambe. Tipicamente, i crampi alle gambe si verificano ai polpacci ma possono anche divampare nel piede o alla caviglia.

Età
Le donne anziane nel periodo della menopausa sono più soggette ai crampi alle gambe. Altre condizioni che contribuiscono ai sintomi dei crampi alle gambe sono la mancanza di esercizio fisico, dieta povera e cattiva circolazione del sangue.

Trattamento
Rilassare l’area interessata aiuta ad alleviare il dolore. L’erba di San Giovanni e integratori di calcio possono prevenire l’insorgenza di dolore alle gambe della menopausa.

Durata
I crampi alle gambe legati alla menopausa dovrebbero cessare dopo il completamento della menopausa. Questo lasso di tempo è diverso per ogni donna.

Contents.media
Ultima ora