I sintomi in gravidanza nella sedicesima settimana | Notizie.it
I sintomi in gravidanza nella sedicesima settimana
Salute & Benessere

I sintomi in gravidanza nella sedicesima settimana

Quando la madre è di 16 settimane di gravidanza, il bambino medio è di poco più di cinque centimetri di lunghezza, secondo l’Associazione Americana gravidanza. Poche settimane nel secondo trimestre, la gravidanza sta cominciando a subire le cambiamenti, e ci sono sintomi che appaiono.


Movimento fetale
Il movimento in genere può essere sentito a sole 16 settimane di gravidanza, ma molte mamme non riconosceranno il movimento fino a qualche settimana in più. Il più delle volte, i primi movimenti sono scambiati per gas e descritti come una sensazione di bolle nell’addome.

Gengive sanguinanti
Secondo l’Associazione Americana gravidanza, il volume del sangue aumenta in gravidanza del 50 per cento. Ciò può causare le gengive a sanguinare facilmente durante lo spazzolamento.

Rigidità nasale
Il volume del sangue può anche portare a ostruzione nasale. Dormire in una posizione più alta può contribuire ad alleviare il sintomo di notte.

Il dolore del legamento rotondo
L’utero è sostenuto da legamenti.

Come l’utero cresce, i legamenti si allungano, causando forti dolori che possono durare per qualche minuto o dolori che possono durare per ore.

Minzione frequente
Questo sintomo è comune in tutta la gravidanza e aumenta man mano che l’utero continua a crescere, mettendo pressione sulla vescica.

© Riproduzione riservata

2 Commenti su I sintomi in gravidanza nella sedicesima settimana

  1. Se a 16 settimane è di soli poco più di cinque centimetri siamo messi molto male… Prego informarsi meglio e non scrivere le cose a muzzo!

  2. Se a 16 settimane è di soli poco più di cinque centimetri siamo messi molto male… Prego informarsi meglio e non scrivere le cose a muzzo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche