×

I sintomi precoci dell’HIV

default featured image 3 1200x900 768x576

I primi sintomi di infezione da HIV si verificano dopo un paio di settimane e sono molto simili ai sintomi causati da altre infezioni virali. La prima fase della malattia da HIV è conosciuta come malattia acuta dell’infezione da HIV sieroconversione, o HIV sindrome acuta retrovirale.

HIV positive 0
Sintomi
I sintomi più comuni di infezione acuta da HIV sono febbre, stanchezza e eruzione cutanea, altri sintomi possono includere mal di testa, mal di gola e gonfiore delle ghiandole.

Alcune persone non presentano sintomi durante la prima fase della malattia da HIV.

Tempo
I sintomi di infezione acuta da HIV compaiono tra due e quattro settimane dopo l’infezione e generalmente scompaiono entro un mese.

Causa
I sintomi sperimentati durante l’infezione acuta da HIV sono causati dal sistema immunitario che risponde all’infezione. Questo è il motivo per cui è nota anche come malattia sieroconversione; la sieroconversione è un processo di sviluppo di anticorpi (in particolare, una quantità che può essere rilevata dai test).

Considerazioni
I sintomi di infezione acuta da HIV possono essere scambiati per altre infezioni, anche da parte dei medici. Le persone che credono di essere state esposte al virus HIV dovrebbero essere testati,

Analisi
Secondo HIVTest.org, il test HIV si basa sulla ricerca degli anticorpi al virus, un livello rilevabile si sviluppa, in media, 25 giorni dopo l’infezione, anche se il processo può talvolta durare da tre a sei mesi.

Un test HIV eseguito su un individuo infetto prima della sieroconversione darà un falso negativo.

Contents.media
Ultima ora