×

Idaho, sparatoria in una scuola media: due feriti

Idaho, sparatoria in una scuola media: due feriti. La ragazzina è entrata nel corridoio, ha estratto l'arma ed ha sparato contro tre persone

La scuola di Rigby transennata

Idaho, sparatoria in una scuola media: due feriti e momenti di terrore dopo che una ragazzina ha aperto il fuoco contro due studenti ed uno dei custodi dell’istituto. Il bilancio è grave ma per fortuna allo stato dell’arte non ci sarebbero morti: due feriti, molta paura e l’ennesimo episodio di cronaca che negli Usa rimette al centro la mai risolta questione delle armi.

Una questione che con i fatti dell’Idaho sembra essere ancora più incisiva, a contare che ad aprire il fuoco è stata una ragazzina di massimo 12 anni. Secondo una ricostruzione delle forze di polizia locali la teen ager avrebbe estratto una pistola dallo zaino ed aperto il fuoco all’interno del corridoio della scuola media di Rigby, poi si sarebbe data alla fuga.

Idaho, sparatoria in una scuola media: due feriti, l’insegnante eroe

Sempre secondo i testimoni sarebbe stato un insegnante a toglierle l’arma di mano ed a bloccarla, tenendola fino all’arrivo della polizia ed all’arresto. Nel frattempo gli studenti sono stati fatti evacuare tutti per essere portati nel liceo adiacente la scuola media. Rigby è una cittadina che si trova a circa 95 miglia dal famoso parco nazionale di Yellowstone.

Idaho, sparatoria in una scuola media: due feriti. Il fermo e i soccorsi

Mentre veniva formalizzato il fermo dell’autrice del gesto i soccorsi si sono occupati dei feriti: due studenti centrati sono stati tenuti in osservazione per tutta la notte mentre, secondo i media locali, il custode, ferito di striscio, è stato dimesso dopo qualche ora. Non sono chiari i motivi del gesto, l’ennesimo negli Usa che vede protagoniste le armi e una senso di rivalsa e giustizia fai da te. È un “mood” che negli States ha generato ormai una piaga sociale permanente, ma anche la ressistenza di lobby potentissime che si appellano alla Costituzione.

Idaho, sparatoria in una scuola media: due feriti. Il racconto dello sceriffo

Steve Anderson, sceriffo della contea di Jefferson, ha potuto solo confermare lo storico di base dell’accaduto, che purtroppo andrà in un archivio voluminoso e con vicende finite anche peggio : “Ha estratto la pistola dallo zaino e ha sparato vari colpi all’interno della scuola e fuori dall’istituto. L’incubo è finito grazie a un insegnante che è riuscito a disarmare la studentessa”. Indicativo il commento di un cittadino di Rigby sui social: “Sesto livello di classe. Quindi avrà avuto10, forse 11 anni. Cosa l’ha traumatizzata così tanto da far sia che questa sia stata la reazione che ha avuto?”.

Contents.media
Ultima ora