Idee originali arredamento - Notizie.it
Idee originali arredamento
Guide

Idee originali arredamento

Negli ultimi anni, l’arredamento è diventato tendenza, con l’emergere di molteplici programmi televisivi, riviste o anche negozi specializzati in questo settore. Arredare la vostra casa o appartamento è soprattutto divertirsi e migliorare il comfort della propria casa.
L’arredamento interno è in primo luogo, anche se non bisogna dimenticare quello esterno che può cambiare la tua casa e ti permette di godere il vostro giardino, sul terrazzo o nella vostra piscina.
Per quanto riguarda l’interno, esso contribuirà a rendere la vostra casa più accogliente, più confortevole e sicuramente più in armonia con se stessi.
Prima di iniziare il vostro interno è necessario scegliere lo stile che ti piace e più si avvicina alla vostra personalità e al vostro gusto.
Ci sono due grandi stili di arredamento moderno e retrò. Il primo è molto elegante e i colori sono bianco. Il secondo è ampio, ma è più morbido e attinge da diverse epoche del passato (vintage, accogliente e romantico).
A differenza dei due modelli precedenti, una nuova decorazione più “esotica” è apparsa.
L’arredamento africano porta un tocco di calore nella vostra casa.

Un clima africano richiede mobili in legno scuro, i colori delle pareti sono di colore bianco o chiaro. Molti accessori sono essenziali, come le tende colorate, tappeti zebrati o leopardati, maschere tradizionali di animali o di oggetti.
La decorazione orientale porta anche un lato caldo, che è per questo che è molto popolare per la decorazione d’interni. Per una buona atmosfera orientale si preferiscono colori come ocra, oro, giallo, oro o viola. Per i mobili piuttosto scegliere mobili in ferro battuto e naturalmente usare i tradizionali tappeti orientali. È inoltre possibile aggiungere oggetti come vasi o lampade di ispirazione marocchina.
Nella decorazione asiatica, è necessario differenziare lo stile Zen più giapponese dallo stile cinese più luccicante:
L’arredamento cinese utilizza rosso e giallo. Pareti gialle con caratteri cinesi e dipinti cinesi di fiori, uccelli. Per i mobili, può essere usato legno laccato rosso.
Lo stile giapponese è molto più leggero. I colori sono bianco, grigio, beige o nero.

Per i mobili scegliere un tavolino da caffè, un divano e una letto basso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*