×

Il 2 aprile di 40 anni fa iniziò la guerra delle Falkland

Il 2 aprile di 40 anni fa iniziò la guerra delle Falkland che nel 1982 vide contrapposte le truppe di Buenos Aires e di Londra per l'arcipelago

Fanti inglesi sulle isole Falkland

Quasi mezzo secolo fa l’orrore che oggi attraversa l’Ucraina andò ad “abitare” nell’Atlantico e il 2 aprile di 40 anni fa iniziò la guerra delle Falkland, con il Regno Unito che rispose all’occupazione dell’Argentina delle isole che il paese chiamava Malvinas e che considerava parte integrante del suo territorio.

La guerra nell’arcipelago delle Falkland–Malvinas ebbe avvio ufficiale il 2 aprile del 1982. Tutto si scatenò a seguito della decisione del presidente argentino Gualtieri di inviare le sue truppe ad occupare le isole. 

La guerra delle Falkland che iniziò 40 anni fa

Le Falkland però non erano solo un arcipelago su cui Buenos Airers rivendicava piena sovranità territoriale, ma anche un dominio britannico nell’Atlantico. Fu per quel motivo che la rocciosa premier del Regno Unito Margaret Thatcher in risposta inviò una task force di truppe imbarcate su un convoglio che dopo 75 giorni di scontri e l’affondamento da parte di un sommergibile nucleare della nave ammiraglia argentina, l’incrociatore General Belgrano, permise agli inglesi la riconquista dell’arcipelago. 

Dove si trova l’arcipelago delle Falkland

Ma dove si trovano le Falkland? Sono situate nell’Oceano Atlantico meridionale, a circa 500 km a nord-est della punta meridionale del Sud America. Oltre le due isole principali e con decine di isolotti minori le Falkland formano un’area estesa circa cinque volte lo Stato del Lussemburgo. 

Contents.media
Ultima ora