×

Il 2011 salverà le foreste?

Condividi su Facebook

Il 2011 è stato proclamato dall’ONU l’Anno Internazionale delle Foreste. Tutto il mondo è chiamato a sostenere l’impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste, fonte di aria e di vita per gli esseri umani. Le foreste ricoprono il 30% della superficie terrestre ma solo il 12,7 % è protetto. Nel rapporto FAO 2010 si legge che la loro biodiversità è a rischio, considerando che tra il 2000 ed il 2010 ogni anno sono andati perduti circa 13 milioni di ettari di foreste (una perdita di circa 25 ettari di foresta al minuto).

I cambiamenti climatici, i tagli dell’uomo e soprattutto gli incendi sono le cause scatenanti della deforestazione.
Si spera che il 2011 sia davvero un anno positivo per l’ambiente e per le foreste.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
Ciro

IMPORTANTE EVENTO PER LA SALVAGUARDIA DELLE FORESTE Domenica 16 gennaio al Science Centre Il 2011 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno delle Foreste per stimolare nei cittadini un’adeguata crescita di consapevolezza rispetto alle tematiche dell’importanza degli ecosistemi forestali per la tutela della diversità biologica e la necessità di realizzare una gestione forestale sostenibile. La vita di oltre un miliardo e mezzo di persone in tutto il mondo dipende dalle foreste, che costituiscono un’importantissima fonte di reddito: l’utilizzo del legname e degli altri prodotti forestali comporta un reddito complessivo di oltre 270 miliardi di dollari all’anno. Le foreste sono inoltre… Leggi il resto »

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.